Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 11 luglio 2013

Il Progettista/ Formatore deve avere un Blog??

il formatore deve avere un blog

Giunto quasi al 10° post anziché tergiversare come promesso in un precedente Post in nome del dono della sintesi andrò direttamente al Porno del discorso.

Girovagando per la rete e dopo aver visionato svariati Blog dei miei colleghi Formatori mi è venuta l'inspirazione per scrivere questo articolo.

Il target a cui è rivolto è il Progettista/ Formatore che desidera progettare un Blog che lo aiuti nella propria attività professionale estendendola attraverso l'uso delle nuove tecnologie digitali.

Il metodo di analisi che uso nel momento in cui studio le scelte fatte dai colleghi appartiene a quella categoria di operazioni che tutti fanno e nessuno dice...che più precisamente consiste nel de-costruire ogni Blog che mi capita a tiro per poi passare alla realizzazione del proprio.

 Osservando le scelte ho notato che le preferenze sono soggettive e rispondono a varie esigenze che vanno dal gusto a quelle più professionali però tutte con un comune denominatore nascosto : un conscio o inconscio  desiderio di aumentare il traffico di lettori.

Quindi ecco comparire oltre ai Tools ed alle Utilities vari  widegt, bottoni e chi più ne ha e più ne metta fino a creare una pagina sovraccarica di elementi da far impallidire anche chi ha il dono della vista da super-eroe.

Anche se è comprensibile da quale bisogno atavico derivi questa esigenza e dopo essere entrato anch'io nel tunnel del più si vede meglio è oramai mi sto disintossicando creando i miei prodotti essenziali e che presuppongano un certo grado di expertise del cybernauta.

La morale è che se vuoi e se sei interessato al mio Blog o Sito troverai tutto il necessario ma non manderò la tua vista in overload basterà usare il menù.

Ma la domanda più importante probabilmente sarebbe chiedersi se è davvero utile essere seguiti per la nostra professione o per lo meno se avere un Blog può esserci utile a prescindere e avere un uso diciamo meno convenzionale.

Con quest'ultima affermazione intendo anche confessare la mia prima teoria ovvero che per un Progettista/ Formatore a prescindere dalla produzione/condivisione un Blog oramai non è più un vezzo un capriccio una moda o un trend ma un obbligo.

Nell'attuale era tecnologica un blog ha specie per la nostra professione il primario scopo di rendere trasparente sia la formazione che produciamo in termini di contenuti che quella che tra virgolette consumiamo inoltre essa ci consente anche indipendentemente dall'interfaccia usata di poter disporre di uno strumento di lavoro in modalità ubiquitaria.