Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

domenica 14 luglio 2013

Recensione di alcuni servizi/software e applicazioni per produrre Podcast

Recensione servizi podcast
Ho già trattato le motivazioni per cui ho deciso anzi che no di adoperare i Podcast e le traccie audio al fine di integrare o sostituire o estendere il Testo in questo Blog.

Ogni qual volta decido di usare un determinato strumento per raggiungere i miei obiettivi sono solo a metà dell'opera; in soldoni ho deciso la modalità ma inizia l'attività di tester inerente la scelta finale del prodotto/applicazione/tool da adoperare.

A monte di questi due passaggi/fasi ve n'è un altro ben più  distribuito nel tempo che consiste nel cercare nel Web i servizi di cui ho bisogno(non mi dilungo verso questa direzione perché preferisco scrivere un Post a parte sia sul come che sul servizio aggiuntivo che ne deriva e di cui voi potete usufruirne gratuitamente).

Procedo dalla fase in cui ho un ventaglio di servizi/software disponibili e devo decidere quale sia la migliore o comunque la più soddisfacente per raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato.

I fattori di scelta e le preferenze soggettive inerenti le caratteristiche  variano in base all'obiettivo in questo specifico caso (produzione Podcast) la scelta del prodotto/servizio è basata sulla facilità di utilizzo sia in fase di produzione che in quella di fruizione.

Il software che cercavo doveva essere con pochi fronzoli ma con opzioni come la conversione in HTML per essere incollato a mio piacimento su siti e blog e che potesse essere condiviso nei canali di distribuzione come social e altri servizi Web.

I servizi che voglio farvi conoscere sono Tre e sono questi che vi elencherò qui sotto almeno per il momento (fino a quando non ne conoscerò altri?!?):

  • Podomatic E' un social e si presenta come tale avrete a disposizione una pagina profilo una bacheca e una sorta di Stream o Timeline questa è la peculiarità che lo distingue dagli altri due.

  • Soundcloud ha un aspetto molto più semplice molte meno opzioni rispetto a Podomatic ma se mirate all'essenziale è un servizio soddisfacente facile intuitivo e molto immediato in men che non si dica avrete già la vostra traccia audio o da incollare o da postare mentre su Podomatic siete ancora a settare le opzioni.

  • Spreaker la sua peculiarità è offrire la stessa possibilità di mantenere la vostra traccia audio e quindi uno storage dei Podcast come i due servizi appena presentati ma aggiunge la possibilità di incidere in modalità in modalità streaming quindi è un servizio che può risultarvi utile soprattutto se dovete realizzare Interviste o Eventi Live e Just in Time.

 CONCLUSIONI 
Questi tre servizi hanno in comune le modalità con cui CONDIVIDERE le traccie audio ovvero possono essere condivise nei maggiori social o tramite link o attraverso gli widget incollabili attraverso HTML.

Entrambi sono social quindi entrerete a far parte di comunità...forse Soundcloud è quello meno indicato per i Podcast e piùspecializzato per condividere musica(artisti e musicisti) mentre sia Podomatic che Spreaker sono più specifici per i podcast e le interviste.

A rendere questi servizi ancora più flessibili sono la possibilità di usare le rispettive Applicazioni mobile come quella di Spreaker che vi consentirà di fare le vostre interviste e poi pubblicarle e postarle e Soundcloud che vi offrirà i medesimi  servizi della versione desktop ma mobile.

Tutti e tre i servizi offrono una modalità FREE di abbonamento fino al raggiungimento di un limite di GB di archiviazione.