Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

venerdì 2 agosto 2013

L'e-learning: l'alba dei morti viventi

 e-learning the dead zone
Giustamente su questo Blog si possono fare tonnellate di Critiche di cui la più palese è che l'autore che si spaccia di essere uno specialista in Tecnologie dell'Istruzione non ha una Categoria dedicata all' E-learning.

Allora che posso dire a mia discolpa?

Farò come fan tutti nel bel paese scaricando le mie responsabilità e lo faccio subito attribuendone la paternità a quelli che sarebbero dovuti essere i miei maestri.. le mie fonti d' inspirazione.

 Ed in effetti negli studi che ho fatto alla fine mi son sentito come quel mio amico che concluso il Servizio militare quando gli chiesi com'era andata mi rispose che non sapeva che dirmi in quanto in un anno lui fervente fascistone e guerrafondaio non aveva mai neanche toccato una bomba a mano ne tanto meno aveva sparato.

 La principale motivazione per cui non l'ho trattato fino ad adesso il tema dell'E-learning è la Noia già maledetta noia....per anni me l'hanno fatto studiare senza applicarlo e che secondo me corrisponde all'educazione sessuale senza metterla in pratica...ti perdi la parte migliore!

Ora sono passati gli anni da quegli anni inconcludenti internet è fiorito e si è evoluto e i corsi sull' e-learning sono rimasti sempre uguali anzi son peggiorati...ovvero alla certificazione da foglio di carta tutta teoria e niente pratica e di una noia mortale!

Il problema poi è che se hai un minimo di esperienza di lavoro e sviluppo nel Web tornare indietro alla Teoria senza pratica è come tornare a farsi l'autoerotismo quando facevi salto con l'asta con .....omioddio che piega ha preso questo Post...è che dopo anni di inutile formazione scolastica evidentemente cerco di evadere alla tristezza mista a rabbia che mi pervade ogni volta che ci penso. Poi c'è anche un'altra motivazione ben più grave che riguarderebbe la pratica e non la teoria noiosa ed inutile dei massimi esperti e che riguarda questo posto qui una vicenda gravissima e disgustosa di cui parlerò a tempo debito...eppur nonostante questo io amo l' e-learning e avrei anche qualche progettino realizzato e tantissimi idee che però sono qualche anno luce di distanza da come me lo hanno insegnato e che scusatemi la ripetizione = a NOIOSO barra INCONCLUDENTE barra Tutto SBAGLIATO barra da FALLITI!! 

Ebbene si siamo Giunti (messaggio subliminale=LADRI) alla vera motivazione! Ma non ve la posso dire...so che chi invece stava già ci stava facendo la boccuccia  arrivato qui non dovrà aspettare domani per il Tram...e che altro aggiungere se non che l'E-learning è il Tripudio della Creatività ma fino ad oggi in Italia non ha né la giusta Reputazione (e in tempi di Crisi visto l'abbattimento dei costi è una Vergogna non capisco perché gli Americani vadano visti solo quando ci fanno comodo mentre per il resto tutto tace) né è progettato da chi  li compete ma da una massa di morti viventi. Anche in questo caso non mi stancherò mai di ripetere che l' E-learning progettato da persone noiose è già un fallimento in partenza che poi diviene un fiasco all'arrivo quando il percorso lo svolgono individui la cui Creatività è pari allo Zero!

Inoltre proprio perché l'e-learning è la trasposizione delle strategie didattiche dall'analogico al digitale mancando il Fuffarolo de' noantri con la sua lezione frontale è logico che se ridotto all'ennesimo business markettaro giusto quattro raccomandini in svendita può raccattare e una tonnellata di sbadigli.

E mi fermo qui perché sono già con un piede nel letto quando invece se l' e-learning continua ad essere usato come fuffa-truffa temo che manco un Miracolo lo può salvare...e rimarrà sempre una Marketta per morti viventi e tanto per cambiare di una NOIA MORTALE!!