Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 1 agosto 2013

SEOLANDIA

SEO ed etica

Aià non me ne vogliano i maghi ed i Guru del SEO personaggi la cui aurea mistica risplende nelle zone buie adite alla non conoscenza della rete in quanto questo Post non vuol sminuire il loro operato.

So che non dovrei farlo e che può suonare come una mancanza di rispetto ma è solo per rendere divertente un lavoro che fa di tutto per essere serioso...:

Come veste un SEO? E' un figo? Modello Neo di Matrix?

O è un insospettabile Nerd?

Comunque a prescindere che troviate il suo lavoro dotato di appeal o non vi interessi affatto non si può negare una base scientifica alla loro professione.

Ma il punto a cui voglio arrivare non è l'analisi delle competenze dell'esperto SEO quanto una riflessione su Internet. Se avete già letto i miei precedenti post avrete notato una mia avversione all'invasione dei Marketter in Internet e non mi riferisco al settore generalizzando dell'E-commerce ma a quella parte che irretisce o che usa modelli standard di vendita con un solo obiettivo = SPILLARE MONEY!

col dovere della sintesi una delle conseguenze di Internet invaso dai Marketter che vedo quotidianamente in internet è vendere = concorrenza = cercare a tutti i costi un migliore posizionamento SEO = incremento del capitale (mi perdonino i puristi) e la prima domanda che mi viene in mente è :

"E' questo l'Internet che vogliamo?"

Uno strumento pur  così recente non meriterebbe un uso più nobile?

Vi chiedo scusa perché sono riuscito ad andare nuovamente fuori tema in quanto il punto focale del post è un'altro.

Mi spiego meglio: mettiamo che Internet ci vada bene così com'è ovvero Seolandia in mano ai marketter okkei tanto ognuno di noi in un modo o in un'altro può ricavarsi nicchie per il proprio scopo/ operato ed è bello pur così insomma se sei abile puoi comunque fare la differenza.. ma una volta che hai scalato le posizioni e flirtato con gli algoritmi quando il cliente/utente cliccherà sul tuo URL ti sei preoccupato affinché il tuo sito/ blog sia ACCESSIBILE (ho già spiegato cosa intendo)

Perché che senso ha far affluire un più alto numero di persone quando il tuo sito poi non è navigabile? Della serie in do cojo cojo?

Hai presente il livello di expertise dell'utente medio che naviga in Internet?

Sei ancora così sicuro ad insistere per farti fare dal grafico quel sito sofisticato che ci mette due anni luce a caricare e che per trovare il modulo contatti ci vuole il navigatore?