Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 17 luglio 2013

La Repubblica delle Banane e la Certificazione delle Competenze

Sistema della Certificazione delle Competenze
Questo Post è quasi una conseguenza naturale di quello che ho scritto ieri al pari dei terremoti le inondazioni....ed altri cataclismi di cui ahimè ultimamente i media e le telecronache ci hanno abituato ad essere partecipi.

L'anno scorso assistetti a più lezioni universitarie relative il corso magistrale in Educazione degli adulti formazione continua e Scienze pedagogiche in cui la prassi è sempre la stessa.

Viene scelto un Pinguino che parla bene addestrato a suon di merluzzi poi casomai vengono in classe un tris di ospitate di marionette per testimoniare qualche caso di eccellenza Toscana che poi alla fin fine o è di una noia mortale o non vale una cippa per poi concludersi con il solito Pippone sulla spiegazione del sistema della certificazione delle competenze.

Ovviamente il docente non poteva essere che l'ingegnere rubato alla scienza perché si sono riusciti a trovare questi geni della didattica anche il modo di inserirvi quel bel trattamentino disumanizzante che piace tanto ai leggermente rigidi cultori del settore disciplinare che piacevolmente manderei tutti a Dubai a fare grattaceli arditi e a ricevere tutto quel calore che sono soliti infonderci...

Ma veniamo a noi non basta se il personaggio in questione abbia meno competenze di un quadrupede il suo atteggiamento fastidioso nel prendere le distanze da barone e l'erre moscia che pone ancor più enfasi alla sua figura supponente dovete prepararvi ad aggiungere all'inesistenza della sua materia l'aggiunta della presa di giro di un sistema quello delle competenze che sino ad ora in italia si è attaccato solo alle lingue straniere e all'informatica.

E con quali risultati?

Penso che qualunque studente onesto con se stesso potrà confermarvi che esce dall'università con una preparazione non adeguata; molti non sanno neanche accendere un Personal Computer altri neanche una lingua.

Ma il colmo dei colmi per dire le condizioni in cui versa la Regione Toscana nella Facoltà di Scienze della Formazione a Firenze non solo non riconoscono i crediti degli studenti dalla triennale alla Magistrale ma li costringono anche a ripetere gli stessi esami inoltre mentre a studenti esterni provenienti da indirizzi di laurea diversi come Filosofia, Lingue,Sociologia e altri addirittura non danno un debito.

Nel CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELL'EDUCAZIONE DEGLI ADULTI, DELLA FORMAZIONE CONTINUA E SCIENZE PEDAGOGICHE si promette la personalizzazione della didattica basata sulle competenze pregresse nella guida dello studente che potete reperire anche voi a questo LINK quando invece vi fanno ripetere gli stessi esami.

Pensate è l'unica facoltà che io conosca a Firenze che ha eliminato la pubblicazione delle Tesi delle Triennali adducendo un'unica spiegazione ovvero :per disposizione dell'ateneo! 

Se non vi basta posso garantirvi che nessun docente rispetta il sistema dei Crediti Universitari altrimenti anche detti CFU....tra complessi d'inferiorità quelli con meno crediti fanno lavorare di più di quelli che hanno un numero maggiore di crediti...nessuno rispetta il numero di libri e tutti vogliono sempre anche lavori inutili...sei frequentante?
Sei trattato uguale ai non frequentanti stesso carico di lavoro! Non sei frequentante? Dipende da chi sei e o verrai trattato peggio di un frequentante o uguale se non meno....già questa è l'unica personalizzazione della didattica che ho conosciuto da vicino! 

Penso basti come trattazione inerente la testimonianza dell'efficacia della Certificazione delle Competenza  nella Facoltà che non solo l'ha portato in Italia ma che dovrebbe essere il punto di riferimento sia della Regione Toscana quella dell'eccellenza che anche al paese Italiano che si conferma essere sempre rispetto a tutta l'Europa la : Repubblica delle Banane!