Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

venerdì 2 agosto 2013

UniFi Facoltà di scienze della formazione firenze

www.scform.unifi.itSeconda parte: IL Giudio
Questa è la parte precisamente la seconda che segue necessariamente la prima per ragioni temporali ma che ha un qualcosa di atavico in quanto il mattatore di quest'altro atto del dramma è rintracciabile in ogni epoca ed il cui operato è presente sin dall'origine dei tempi e che risponde all'appellativo di traditore.
La parte che segue il tirocinio è breve in quanto c'è ben poco da raccontare nel senso che dovrebbe corrispondere a quello che la maggioranza degli studenti fanno durante la preparazione della Tesi. Le uniche eccezioni o particolarità possono essere imputabili alla totale assenza del docente nel senso che ho fatto tutto da solo ad eccezione dall'avermi consigliato tre libri da leggere (non senza suppliche)ma temo che questa non sia una rivelazione piuttosto l'eccezione che conferma la regola. Prima della stampa dell'elaborato incontrai il relatore P.B. solo due volte fuori sede universitaria per sua scelta presso la Giunti. Ciò che invece è importante è che accadde una successione di eventi e e di segni che anziché tranquillizzarmi mi gettarono in uno stato di sospetto e paranoia tanto da rendermi molto preoccupato al punto tale di dubitare che vi fosse un complotto nei miei confronti finalizzato a non farmi discutere la Tesi. Le evidenze maggiori me le aveva date il relatore P.B. con una serie di comportamenti ed azioni che mi facevano pensare che le sue intenzioni fossero quelle di rubarmi l'elaborato. All'epoca tutto era confuso.. la tensione della prova gli eventi non mi offrivano una visione chiara...il tempo avrebbe dato le sue risposte ed oggi visto come sono andati gli avvenimenti il mio stato d'animo ahimè era più che fondato. 
L'unica premura che il relatore P.B. aveva sempre manifestato era inerente a ciò che voleva dalla tesi ovvero che parlasse dei futuri sviluppi di Trio. Nonostante al nostro secondo incontro il lavoro fosse già realizzato in anticipo di un mese era ancora preoccupato ed insoddisfatto su ciò che riguardava la parte inerente gli futuri sviluppi dell'offerta formativa di Trio il sistema di web learning della regione toscana. Chissà perché aveva questa premura....Taglierò anche alcuni particolari che mi portarono ad insospettirmi sempre di più su ciò che stava avvenendo dico solo che fu la mia perspicacia a costringerli a dovermi far discutere la Tesi. IL resto già lo sapete.
-Dopo la dissertazione decisi comunque di lasciarmi tutto alle spalle e andare avanti con la Laurea Magistrale cos'altro avrei potuto fare se non stare in silenzio? Il presidente della mia commissione di laurea P.F. era il presidente del corso di Laurea magistrale  C.C. (Presidente del corso di laurea in cui mi ero laureato) insegnava nello stesso corso e quanto al relatore  P.B. così umano me lo sarei ritrovato pari pari anche lui a lezione. Dalla rabbia scrissi un'altra Tesi in venti giorni. In quel periodo ricevetti una mail sempre da TRIO il sistema web learning della regione toscana che avrebbe svolto come di consueto il convegno annuale nel mese di marzo. I temi trattati durante questo incontro corrispondono ai lavori svolti durante l'anno in corso e una sorta di piano di sviluppo per l'anno a venire. L'email indicava che l'evento sarebbe stato trasmesso in diretta streaming.(per vedere i Video-interventi che corrispondono ai capitoli della mia tesi e del Tirocinio clicca qui). Pochi giorni dopo ero davanti al computer ad assistere alla diretta. Non credevo ai miei occhi anzi alle mie orecchie il sospetto che il programma alla voce sviluppi futuri che avevo ricevuto nella mail di presentazione della scaletta tematica del convegno fosse l'indice della mia tesi divenne realtà quando non solo riconobbi le mie parole ma anche la Vision che avevo dato all'azienda, l'implementazione del catalogo attraverso i percorsi tematici e anche le idee per traghettare un carrozzone antiquato e sovrappeso dal web 2.0 nel web 3.0. Comunque a questo LINK trovate il documento che è stato prodotto per il presidente di laurea C.C. su sua richiesta dopo avergli denunciato l'accaduto che spiega con il dovuto confronto i parallelismi e  fa emergere per contrasto le motivazioni che mi inducono a sostenere che l'autore del convegno sia me medesimo. Vi lascio con la foto di una parte del programma del convegno quello dedicato alle NOVITA' di TRIO:
Trio il sistema web learning della regione toscana












E questo invece è il  LINK  per consultare l'indice della mia Tesi...in modo che possiate fare i paragoni e i parallelismi e trarre le vostre conclusioni.(potete consultare anche l'intero elaborato dopo averlo scaricato GRATUITAMENTE al prezzo di un Tweet,un Post su Facebook o un Aggiornamento su Linkedinil tasto per effettuare l'operazione di Download/pagamento lo reperite alla pagina di questo Blog denominata **Tesi di Laurea** presente anche nel Menù)

**Se invece vuoi passare direttamente al DOWNLOAD CLICCA QUI

Aggiungo i LINK dei singoli interventi che corrispondono a quelli della foto del programma del convegno (che vi ho postato nella parte soprastante) direttamente con i parallelismi dell'indice della Tesi .Gli interventi video potete reperirli direttamente anche dal canale YouTube di TRIO il sistema web learning della regione toscana:
-L'evoluzione del Catalogo TRIO il LINK  questo corrisponde al Capitolo 2 della mia Tesi
-Rilascio di contenuti fruibili su mobile il LINK  che corrisponde al Capitolo 3 precisamente al sotto capitolo 3.4.2
-TRIO e i social network il LINK  la cui corrispondenza la trovate al sotto Capitolo 3.3.4 sempre appartenente al capitolo 3.
Dopo questa seconda parte segue la Terza Parte che corrisponde alla Denuncia all'Università di Scienze della Formazione firenze nella fattispecie al presidente del corso di laurea C.C. che era presente anche alla dissertazione.

*per una migliore comprensione dei fatti usa l'INDICE