Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 30 aprile 2014

Web Writing : TEXT DESIGN_Web Usability Design

Text design: l'imperativo (lo so' esagero..) è curare titoli, sottotitoli e creare spazi bianchi fra gli uni e gli altri per garantire ed enfatizzare sempre una rapida visualizzazione a colpo d'occhio. (la modalità di lettura tipica dell'utenza nel Web ovvero frammentaria e alla ricerca rapida di ciò che catturi l'attenzione tramite appeal o chiarezza esplicativa della significatività dei titoli e le ottimizzazioni tecniche date dalle attenzioni del rispetto delle regole e linee guida SEO)


Per il font i migliori a prescindere da vezzi glamour autolesionisti sono il Verdana per i titoli ed il Georgia per il testo. Questo binomio è un buon mix per facilitare il colpo d'occhio, ridurre la fatica nelle lettura e mantenere uno style più elegante ma al contempo molto usabile senza sacrificare un minimo di ricercatezza estetica.


Web Usability SEO Web Writing
Fonte foto




 SUGGERIMENTI 
  • Implementare: è un'attività in perenne evoluzione e costa un continuo sforzo applicativo in fondo chi non cura questo aspetto già sta' lavorando per il successo delle altre attività (business-competitor/concorrenti?) solo che fa' un po' meno fatica!
  • Manipolare l'attenzione: un uso sapiente della gestione delle immagini gioca sempre sul filo del fuori gioco del sovraccarico cognitivo data dalla cacofonia e dalla ridondanza. L'equilibrio tra catturare l'attenzione ed irretire è il valore sempre da ricercare.
  • Adattamento all'ambiente: è quella capacità adattiva che gli utenti hanno sviluppato al pari di ogni ambiente e che applicano per selezionare ciò che più gli è utile a dispetto degli aspetti che invece li infastidiscono.
  • Personalità o a-personalità?: curare la struttura non significa essere telegrafici e non essere criptici non implica essere necessariamente asettici ed impersonali...probabilmente il lavoro di ricerca dovrebbe essere impiegato nella ricerca di un proprio stile unico che si distingua mantenendo un registro comunicativo che rispetti le regole della decontestualizzazione della Web Usability e dell'attrazione specifica di questo ecosistema unico ed almeno per il momento difficilmente ripetibile con sistematicità.
  • Sinergia ed integrazione: Gli elementi e gli widget non solo rappresentano prodotti le cui funzionalità sono singolari ma consentono attraverso la loro aggregazione d'insieme una gestalt che si costituisce in un concept-design di usability altrimenti inesistente.
  • Le dimensioni contano: il Box search dedicato alla Ricerca deve consentire almeno l'inserimento di due parole chiave (keyword).
    Google Keyword Tool il tool indispensabile per i professionisti del Web.
    Non specifico il numero di lettere ma almeno stare sulle 17/21 garantisce una discreta larghezza.
______________________________________________________________

Se desiderate approfondire questo ambito inerente la Web Usability vi consiglio la lettura del post Web Usability e Text Design  su WUD-Zone Blog

Il consiglio personalissimo è quello di stamparsi le Linee guida senza doverle necessariamente leggere/consumare sequenzialmente tutte d'un fiato; avete tutta la mia comprensione è venuto il mal di testa a me a scriverle..perciò immagino che non siano così digeribili/assimilabili al pari insomma per intendersi di un singolo post tradizionale.

 Coming soon:

Il prossimo post fornirà un Web Usability Test-Verifica per auto-stabilire attraverso semplici domande il livello di Web Usability della propria attività online Blog-WebSite.