Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

lunedì 21 luglio 2014

Immagini Web e Blog

L'immagine oltre che evocare in me tutta la potenza-energia raccolta in anni da pseudo-osservatore come testimone anche mio malgrado e quindi con un bel po'di risentimento di ritorno mi suscita un forte interesse per il potere mediatico intrinseco che possiede. D'altra parte come potrebbe essere altrimenti se i prodotti formativi che progetto sono realizzati prevalentemente nel Web...

Un'immagine può rimanere addirittura impressa nella nostra memoria al pari del significato del media testuale ma con molta più immediatezza evitando così tantissimo carico cognitivo.

Eppure un'immagine non sempre vale più di mille parole; anzi oltre che ad essere a rischio di divenire tecnicamente scorretta in termini di Web Usability può risultare addirittura controproducente.
Infatti esiste svariata letteratura che insegna le tecniche e le linee guida affinché si faccia un uso corretto, efficacie ed efficiente di questo potentissimo media.

blog media immagine image
+Pixolo.it 


Sempre schematicamente vediamo le funzionalità del Media Immagine applicate nella fattispecie al media Blog:
  • Esemplificativa : in questi casi un'immagine è insostituibile consentendoci così di visualizzate ciò che il media testuale altrimenti non sarebbe capace di fare con la stesa chiarezza esplicativa.
  • Approfondimento: aggiungere un'immagine al fine di creare una navigazione ipertestuale con una didascalia consente di sviluppare un apprendimento ben più profondo e documentato.
  • Metaforico allusiva : l'immagine usata per scopi funzionali in un blog quali quelli promozionali o per assolvere agli obiettivi dell'architettura di navigazione (tasti,bottoni,call to action). Quindi essa è anche strumento afferente alla Web Usability basti pensare alle icone-anteprime presenti sul desktop del linguaggio operativo in uso sul personal computer.
  • Semiotica : disciplina tanto vasta quanto affascinante non si merita di essere mortificata rappresentandola in una riga di questo post malgrado ciò è stata citata a testimonianza dell'ampiezza e della portata del media immagine.
  • Illustrativa : per offrire style al design ed unicità rispetto ai competitor chi si auto-realizza le immagini non può negare di avere anche attraverso la semplicità una matrice riconoscibile e dotata di unicità ovvero un proprio marchio di fabbrica ed un proprio registro comunicativo rispetto a chi fa uso di immagini altrui.
  • Significatività : l'autore ha a disposizione la più completa libertà di attribuzione del significato ad una immagine come l'utenza ha la più completa libertà di interpretarle. In questo gioco speculare vi si può applicare tutta la capacità creativa dell'autore nel saper comunicare facendo leva sulle affordance intrinseche del media. (example: Appeal)
  • Cross-mediale : l'uso sinergico dei media Video, Audio, Immagine, Testo in un blog non solo consentono nuove modalità comunicative congiunte ma una maggiore efficacia ed efficienza con un ridotto carico cognitivo applicato da parte dell'utenza.
  • SEO : le immagini sono SEO friendly e nel Web sia che attribuiate ad una di esse un contenuto più fresco di quella che andate a sostituire o con una più calzante significatività o che realizziate immagini che a loro volta possono essere riutilizzate basta che facciate una ricerca mirata su Google immagini per capire e constatare quale sia il potenziale di questo media libero da copyright.

 Conclusioni 

In un blog come emerge anche dall'elenco puntato sovrastante è il connubio/rapporto tra il media immagine e quello Testuale che rende possibile una strumentalizzazione funzionale ben più potente da parte dell'autore sull'utenza.

L'ultima voce ovvero l'aspetto cross-mediale del Blog invece offre un'ulteriore affordance al Blog che attraverso l'azione sinergica di più media consente la trasmissione del messaggio attraverso modalità innovative probabilmente più efficienti che attraverso un ridotto carico cognitivo.

Sicuramente tra gli aspetti peculiari me ne sono scordato qualcuno: ne conosci altri?

Commenta pure e faccelo sapere.