Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 31 luglio 2014

Web Writer : dai una svolta alla tua attività online !

Web Usability Web Writer Blogging

Oggi mi sentivo la vena poetica e mi sarebbe piaciuto scrivere qualcosa sul "Tempo" parola che definisce l'indefinibile ma che per quanto concetto astratto mi ossessiona nel profondo...poi ho visto che avevo un conto in sospeso con questo Post da finire e ho rimandato a pseudo-inspirazioni future.

Quelle che ho appena concluso con un punto sono tre righe di letteratura in cui ho usato per comunicare l'antico media della scrittura solo che lo strumento di trasmissione del messaggio è il media Blog e non un libro e questo aspetto comporta una significativa differenza traducibile in una mutazione degli aspetti tecnico-peculiari a cui bisogna sottostare affinché l'erogazione del contenuto sia efficace ed efficiente e quindi raggiunga l'utenza che lo legge/consuma.

In fondo si tratta solo di rispettare poche e facili Linee guida ed applicarle; credetemi tutta la difficoltà e non conoscerle e poi una volta apprese uscire dalle abitudini e le relative resilienze di una vita trascorsa a scrivere letteralmente sulla carta!

Le principali Linee Guida di Web Usability per il Web Writing:

  • Apri il dialogo: a prescindere dal registro comunicativo aprire o chiudere il dialogo con l'utenza dipende spesso da un Call to action / invito all'azione post dopo le conclusioni al termine del Post.
  • Adotta un cane: ti sembrerà impossibile ma migliorerà e di molto la qualità della tua vita: sono morbidi, sono simpatici ed ai canili li danno in regalo!
  • Adotta un tuo schema personale di narrazione : trovane uno relativo all'architettura del post tipo e standardizzalo per tutte le tue produzioni future. Gli utenti di ritorno te ne saranno infinitamente grati mentre i novizi decideranno molto velocemente se è il caso di proseguire la lettura o invece abbandonarla.
  • Crea un piano editoriale: non dico di rispettare un calendario rigido ma porre attenzione sullo sviluppare una sorta di attesa - aspettativa nell'utente al pari di come fanno i navigati palinsesti televisivi è sicuramente una metodologia valida ed oramai consolidata  ; perciò dividi la produzione per esempio in generi diversi e finalità eterogenee tipo : anteprime, questioni aperte, post di dialogici, post critici, post chiusi, letteratura, News ed Informazioni, Attualità ecc.
  • Non pensare sempre a fare di ogni Post un capolavoro!! Nessuno ha tutte le risposte o una risposta per tutto; lasciane anche di aperte...chissà casomai è la tua comunità ad avere la risposta che cerchi a cui giri da tempo intorno e la recepirai proprio grazie i loro commenti.
    I migliori spunti alle volte nascono proprio dalle esigenze di un utente esplicitate attraverso appunto un commento.
  • Offri con una cadenza regolare e magari costante una conoscenza/competenza che soddisfi le aspettative e che sia spendibile.
  • Scrivere chiaro e semplice non basta: rispetta la Web Usability e le sue Linee guida.
  • Alleggerisci sempre il carico cognitivo: suddividendo visivamente il testo in blocchi usando sapientemente gli spazi bianchi.
  • Scrivi sintetico, pratico e possibilmente pragmatico: e l'imperativo è il tempo verbale più adatto per farlo.
  • Usa Titoli e Sottotitoli: per suddividere in blocchi il testo e consentire un rapido scanning visuale rispettoso della tipica modalità di lettura a video (online) e che consenta anche di saltare subito alle conclusioni senza dover necessariamente leggere l'introduzione e l'approfondimento che ne consegue come da consuetudine. Questo perché come esistono utenti che non hanno un livello di expertise sull'argomento è bene ricordare che altri vi seguono e perciò impiegano volentieri meno tempo per leggere saltando direttamente alle vostre conclusioni  per poi valutare se sono da ritenersi valide-utili e spendibili.

 "Perciò NON scrivere per il Web come fai sulla carta applica queste semplici e pratiche Linee Guida e Buon divertimento!