Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 30 ottobre 2014

Applicazioni Web : Customizzazione


Molte volte talune Applicazioni Web hanno tante di quelle personalizzazioni che superano quelle delle funzioni per cui vengono progettate a tal punto che chi è abile nel settarle può ingegnerizzarle sino a conseguire finalità che neanche chi le ha realizzate poteva prevedere.

Forse ho esagerato, in verità i progettisti delle Applicazioni sanno bene quali sono i compiti a cui devono assolvere ma spesso specie quando si tratta di offrire i propri prodotti attraverso modalità di uso-abbonamento Free pur con talune limitazioni non si occupano di illustrare quali appunto sono le tante opzioni possibili.

"In sostanza tutto è delegato alla vostra sagacia e spirito di iniziativa.
I livelli di personalizzazione comunque non sono da sottovalutarsi in quanto trasformano ciascuno di noi in un designer ma soprattutto in una sorta di ingegnere della funzionalità: figo vero?

L'importante è non farsi prendere dallo sconforto mentre siamo all'opera; attualmente quasi tutte le interfacce si somigliano per lo meno negli aspetti basico-peculiari d'altra parte il designer che le ha progettate ha tutto l'interesse che voi usiate il programma ragion per cui si mantiene quanto più vicino possibile alla standardizzazione ed all'esplicitazione facilmente intelligibile.

A prescindere dal vostro modus operandi che può procedere anche esplorando tutto ciò che è cliccabile di norma è bene invece procedere semplificandosi la vita e quindi iniziare con il trovare il "menù di navigazione" per poi passare alla voce "Profilo" attraverso la quale definirete le vostre preferenze con cui vi identificherete.

Solitamente questa voce accede ad altre sotto-categorie navigabili tutte utili con un menù costituito da voci-link di secondo e terzo livello; il mio consiglio è di esplorarle tutte procedendo tenendo a mente la filosofia che secondo me non sbaglia mai nel Web:

"prima di cliccare pensaci bene ma esplora lo stesso tutte le voci presenti e a cui vai incontro....

Ovvio che è sottinteso di evitare tasti rossi come quello del: "delete"= elimina e quant'altro; ma di solito queste scelte senza possibilità di ritorno sono sempre frutto di una navigazione di livello successivo al primo e visibili con colori che simboleggiano pericolo come il Rosso o con trasparenze che ne' indicano il livello di navigazione cui non si procede per andare oltre e dal quale non si torna indietro spesso ricordato da una finestra Pop up che attira la vostra attenzione e vi invita a riflettere con un  messaggio sulle conseguenze inevitabili e poi irrisolvibili dell'azione che state per compiere.(comunque prestate sempre molta attenzione spesso non si può tornare indietro e si rischia di perdere tutto il lavoro svolto sino a quel momento)

Infine ma non per ordine d'importanza cliccate la voce opzioni e navigate tutte le categorie con sotto-categorie tenendo conto che si procede secondo uno schema quanto più possibile di stampo esplorativo che dovete immaginare visualizzandolo distribuito per livelli e sottolivelli che purtroppo non è detto corrispondano all'importanza gerarchica delle funzioni; forse perché spesso sono sviluppate a posteriori rispetto al lancio del software e quindi sono aggiunte dopo:
perciò vanno navigate tutte sino all'ultimo click.

Il fattore serendipity emerge proprio in virtù dell'essere o utenti esperti o molto curiosi il quale ci porterà poi a manipolare meglio il Web per le proprie esigenze sia lato author che user.

Il modo di procedere può proseguire attraverso l'attività esplorativa delle opzioni/servizi presenti nel "footer" e cliccare anche le sue voci meno conosciute in quanto spesso offrono possibilità aggiuntive che possono arricchire le vostre personalizzazioni che hanno il potenziale intrinseco di farvi fare il salto di qualità; insomma, roba da malati/feticisti della customizzazione-personalizzazione più estrema.