Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

martedì 21 ottobre 2014

Sito Web Blog : fasi di sviluppo implementative

A prescindere che siate dei bravi sviluppatori, ottimi designer sappiate che dovrete sottostare ai tempi del Web Design dal momento in cui intraprenderete il percorso di nascita-crescita e si spera evoluzione di un'attività online; dopotutto al pari della nostra natura biologica anche se è un po' macabro ricordarlo ogni giorno muoiono tante iniziative in Rete quante ne nascono e forse anche di più.

Web Design sviluppo implementazione web usability
realizzazionesitiweb.mobi

I rapporti e le relazioni statistiche non sono certo il mio forte ne' sono consapevole però sono un utente oramai piuttosto navigato del "Fai da Te" il quale a sua volta per imparare a fare si è trasformato in un attento osservatore quasi a tempo pieno.

Dopotutto l'emulazione è tra le prime forme di apprendimento umano ed è sbagliata relegarla a quelle attività poco edificanti rispetto alla nostra nobile natura, appunto, deprecandola; imparare dai migliori o nel caso del Web da coloro che sono pubblici è una fonte gratuita quanto stimolante in quanto colui che riproduce ha a mio modo di vedere oltretutto l'opportunità di fare meglio.(non ho detto plagiare/copiare sia ben chiaro)

In Internet si tratta di perfezionare al fine di ottimizzare come di trovare soluzioni anche originali ed implementative che casomai si rivelano essere pure perché no caratterizzanti; l'emulazione assume un significato ben più potente che in altri ecosistemi data la standardizzazione delle funzioni presente ai fini dell'usabilità che è tutt'altro che irrilevante e altrimenti trascurabile.

Oltretutto seguire solamente gli standard per implementare/ottimizzare un'attività online non è di per se' sufficiente in quanto bisogna preventivare che è solo la prima delle fasi della realizzazione della struttura informatica a cui seguono le successive (Fasi) tra cui possiamo annoverare anche se assai sinteticamente e semplicisticamente:

  1. Progettazione: nonostante tutti i buoni propositi del Web designer è difficile rispondere con un prodotto che corrisponda totalmente alle aspettative del committente e al contempo dell'utenza prima della realizzazione della struttura informatica perciò il risultato di norma è sempre prossimale rispetto ai reali bisogni. Quindi in astrazione/a priori si può stabilire quasi sempre solamente la struttura esoscheletro e la bravura del designer si misura nel mantenimento della sua validità durante tutto il ciclo di vita del Sito Web Blog e delle fasi qui di seguito elencate.
  2. Assestamento: sviluppo ed implementazioni si susseguiranno a suon di continue e graduali approssimazioni negli interventi e procederà progressivamente in base all'uso di chi gestisce il sito-blog e chi lo utilizza. Di norma il designer finisce per perdere una reale messa a fuoco dell'efficacia del layout reputandolo corretto sia per ragioni di abitudine alla visione quotidiana del concept del design che per l'andamento dello sviluppo che ha proceduto senza una linea progettuale precisa la quale comporta di riflesso una valutazione appunto non obiettiva e pertinente in merito alla Web Usability.
  3. Maturazione: nel momento in cui si raggiunge la stabilità di solito si rende necessaria una ri-progettazione ai fini della corretta Usability e dell'efficacia dell'architettura dell'informazione-navigazione in quanto le due fasi precedenti comportano di norma cacofonie e processi farraginosi oltre che ridondanze date da scelte cumulative critiche nel tempo.

    Perciò di norma il designer esperto al raggiungimento della Fase 3 avverte una disarmonia di fondo del concept ma o non vuole prenderne visione inconsciamente o altrimenti ne è inconsapevole assuefatto com'è dall'abitudine data dall'uso frequente e personale (o non ha ricevuto sufficienti messe in discussione/critiche o riscontri) tale da generare così una procrastinazione di fatto della Fase numero 4 mancando così di obiettività rispetto alla corretta usability e gradevolezza estetico-funzionale.
  4. Ri-progettazione o Rifacimento ex novo: a) la ri-progettazione sincronica consiste nel completare e concludere il processo fisiologico di maturazione sistemica di un Sito Web-blog in cui si agisce per limature progressive che procedono per ulteriori semplificazioni man a mano affinando i processi di navigazione in base alle esperienze maturate sia come user in prima persona che da parte dei riscontri dati dall'utenza e correggendone, così, gli errori e le criticità sia iniziali che diacronici.
    b) Il rifacimento ex novo consiste, invece, nel cambiare tutto in quanto il lavoro nelle fasi precedenti risulta inadatto o talmente sbagliato da non poter essere recuperato ne' ottimizzato/implementato.

    Il nuovo progetto che lo sostituirà contempla le stesse fasi di vita/tempi da Web design che ho appena citato per poter raggiungere un risultato appagante quanto si spera soddisfacente.

    Quando il designer giunge a decidere in merito al punto Fase 4 avviando una delle due alternative proposte ha maturato una visione obiettiva sul concept del design casomai rafforzata anche da test di usabilità , pareri/giudizi da parte dell'utenza per esempio desunti dal customer care.

 Conclusioni 
Come si evince dalle fasi elencate appartenenti al ciclo di vita di un Sito Web-Blog non solo la capacità critico-riflessiva del designer oscilla pericolosamente tra una sorta di assuefazione e la continua presa di coscienza (subconscia) obiettiva delle criticità ma sviluppa una cecità alla Web Usability del suo stesso design che ha progettato ragion per cui ho scritto questo post che ha lo scopo/obiettivo di sensibilizzare-sedare sia le aspettative ansiogene della committenza che la preventivazione del lavoro da eseguire da parte dei progettisti o semplicemente da parte degli amanti del Fai da Te.