Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

lunedì 22 giugno 2015

La routine del blogger : cosa sono le fasi di scrittura revisione di un Post prima della pubblicazione Online

blogger blog web writing web learning
Fonte Foto

Partiamo dal presupposto che avete già aperto il vostro blog, ora scintillante, che non aspetta altro che scriviate il primo post; scommetto che la prima cosa che siete tentati a fare è di riempire d'impulso quello spazio nell'editor di testo che si mostra così bianco dinanzi ai vostri occhi.

Una questione di metodo e tanta pratica
Per carità non c'è niente di sbagliato ad essere istintivi anche io procedo così, ovvero, principiando da una bozza del contenuto per poi procedere con progressivi affinamenti che corrispondono oramai a delle vere e proprie fasi di produzione.

Sono convinto che ciascun blogger abbia le sue e perciò non si possa stabilire un processo univoco; perciò prendete questo post al pari di una enucleazione al fine di rendervi coscienti della mole di lavoro che andrete affrontando in qualità di blogger e magari per apprendere un modus operandi che nella fattispecie è quello mio ultra personale che ho maturato nel tempo.

Ognuno maturerà nel tempo una propria scaletta procedurale, anche perché, quando si scrive un post sono necessari anche vari passaggi deputati alla traslitterazione tecnica della scrittura analogica in quella digitale che si aggiunge alla cura della sintassi-contenuto.


Il modus operandi è un processo personale
Diciamo che io preferisco procedere per progressive revisioni conscio del rapporto direttamente proporzionale tra maggiore raffinatezza ed accuratezza tecnico-contenutistica e migliore prodotto ai fini della fruizione da parte della utenza Web.

Scrivere un post non deve essere sempre romanticamente mirato al raggiungere l'impatto emotivo di un capolavoro, bensì, è legato molto al mestiere barra prassi necessaria, affinché, risulti tecnicamente idoneo alla pubblicazione Online.

Nella categoria tematica 'blogging' dedicata in questo blog ho trattato ampiamente gli aspetti tecnici e sintattici da non trascurare; ma ho, comunque deciso, di sintetizzarli in un prossimo post dedicato.


 CONCLUSIONI 

Non temete con il tempo acquisirete un livello di esperienza che vi semplificherà il processo di sviluppo di un post riducendo i tempi di produzione, ma, credetemi il lavoro del blogger non è per i deboli di volontà e di applicazione; consta, comunque, di esperienza mista a concentrazione con una buona dose di maturità stilistico-espressiva.