Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

venerdì 21 ottobre 2016

Il Dubbio: blogger non aprire quella porta

dubbio blogging blogger blog web writing

Blogger il tuo percorso è irto e tempestato di dubbi e perplessità lungi dalla tentazione di mollare dovrai tenere duro tra tutto ciò di imprevisto e non paventato la professione ha in serbo per te, la tua scelta pur coraggiosa non ti salverà certo dalle critiche + feroci, perversioni del pubblico comprese. Se non stai pensando chi me lo fa fare chi potrà mai salvare la tua anima?

Il DUBBIO: coglie la badante, la casalinga, il presidente e persino il Papa figuriamoci se non folgora anche quell'anima persa di un blogger, insomma coglie tutti proprio tutti sociopatici compresi e pure gli emarginati sociali che almeno in questo caso non sono certo da annoverarsi tra gli esclusi, tanto meno trai fortunati.


Chi ha dubbi, fa peccato


Il dubbio può anche dilagare fino a divenire forma di isteria collettiva a seguito di una maldicenza un pettegolezzo. Come un tarlo è capace di scavare nella mente sino a giungere nelle viscere più profonde del vostro essere bacandone il nesso portante fino a far cedere le fondamenta su cui può essere edificata anche la più solida delle coscienze. Un male non necessario ma accessorio come la paranoia fa' del dubbio un veleno tossico che va' ammorbando tutto ciò che lo circonda propagando i sintomi e gli effetti appena sovra citati come le drammatiche spiacevolezze che inevitabilmente ne conseguono. Di norma quando trionfa un'anima va all'inferno e tutti quelli che ce l'hanno mandata alimentandolo in un purgatorio in cui ad un dubbio succede inevitabilmente un altro dubbio per continuare così all'infinito in un succedersi senza soluzione di continuità.


Atto 1°: tra l'incerto ed il certo meglio quest'ultimo


Per queste ragioni molti odiano persino chi osa paventare il sorgere di un dubbio meglio vivere nel certo che nell'incertezza di poche ma solide e coriacee sicurezze poco importa se esse nascono sull'albero della discordia annaffiate e curate dai servi del male alle dipendenze di pochi despoti che si atteggiano a pseudo-personalità di potere.

blogger blogging blog web writer


Legittimo o non legittimo sempre dubbio rimane ed è una purga anzi uno spurgo del pensiero poco importa che vi sforziate nello scansarlo egli busserà sempre alla vostra porta o se preferite non finirà di suonare il vostro campanello attaccandovisi come il peggiore degli stalker, il dubbio è un testimone di Geova aggrappato ai maroni, una sibillina petulante che assilla con tenacia morbosa la coscienza tutta presa a dialogarci com'è con i suoi inutili e tediosi super pipponi.

Cosicché che esso sia di stampo Cartesiano, natura religiosa o di qualsiasi altra origine e causalità se bussa alla vostra porta di blogger o quant'altro l'unica cosa consigliabile è di non aprirgli ne' rispondere per alcuna ragione, perché credetemi il dubbio non prova pietà alcuna!



Atto 2°: la via crucis personale che intraprende il blogger


La via crucis del blogger è il percorso personale di espiazione che egli non decide di intraprendere ma suo malgrado avviene parallelamente al trovare il suo se' professionale passando tra ed attraverso le perversioni del pubblico alias utenza online costellati dall'aggiunta corrispettiva e simultanea dei dubbi giustappunto sul proprio operato, le insicurezze, il senso di incertezza, i tanti peccati commessi, il rimpianto, il senso di colpa per cui scrive e tutto ciò che è solito ruotare intorno al blog e chi se ne prende cura come autore web-blogger fino al sopraggiungere del perdono con tanto di espiazione finale che talune volte può portare anche alla chiusura dello stesso.


blogger blog blogging web writer

Atto 3° il perdono: abbi fede, solo tanta, tantissima fede 


E' la fede a fare la differenza, averla e professarla ciecamente l'unica via verso la possibile salvezza, per liberarsi attraverso la redenzione, morire ma anche rinascere a una nuova vita online e su cui basare il proprio credo, perciò blogger, perdonati e sarai perdonato, altrimenti che dubbio ti colga!

Dopodiché si diviene, 1 blogger al 110% salvo i dubbi che restano e rimarranno lo stesso, e temo oltretutto a tormentarci per sempre!


Qualcosa in questo post non torna, ho un dubbio, sta a te capire cosa. (commenta pure se vuoi!)

Non perdere neanche un post
iscriviti alla
NEWSLETTER
newsletter blog antonio luciano
!NO SPAM!

Inserisci il tuo indirizzo email:




Delivered by FeedBurner