Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

martedì 22 novembre 2016

Cosa trama un blogger

blogging tramare blogger
Scopriamo cosa possa tramare mai la mente diabolica di un blogger, quale il suo fine e se il suo credo è solo tutto rivolto al content marketing.

La parola blogging perlomeno nel mio vocabolario dei sinonimi e contrari appartiene alla voce scrittura dopodiché quando diviene verbo suona come esercizio quotidiano dedicato ad essa e non vi è niente di più sublime e compensatorio credetemi nel ricongiungersi a lei dopo aver vagato a lungo per poi ritrovarsi per mezzo della sua pratica.

Non importa i soldi che vi danno quelli che vi tolgono o le ferite che vi infliggono se avete la scrittura nel sangue neanche i giudizi distruttivi riusciranno a fermarvi e poco importa anche se continuano ad ignorarvi un fiume in piena non si argina, al limite possono solo rallentarvi.

Se ami il blogging la scrittura è una parte di te
Vivere sua funzione, della sua disciplina perpetuata a suon di febbrile esercizio è molto più significativo di un tatuaggio che si può incidere per sempre sulla pelle, fa parte del carattere e ne caratterizza animo e spirito e nessuno potrà mai privarvene, chi sostiene che non sia così parla anche con coraggio ma non sa quello che dice.

Nella vita tutto peggiora e passa prima o poi deteriorandosi inesorabilmente anche prima della dipartita siamo vittime di un lento decadimento, invecchiano così i neuroni, cede il corpo e pure il nostro carattere peggiora è inevitabile fa parte del processo ciclico che ci vede tutti coinvolti in questa manfrina ma la scrittura può avere il ruolo di accompagnarci, anche se non migliora ogni giorno che passa è un valido ausilio in cui riporre questo magma emotivo che quotidianamente ci travolge e perché no anche un tentativo di porre ordine al caos che lo inquina.

Ad ogni periodo di difficoltà corrisponde una fase superata a cui ne succede uno di crescita che ricompensa il blogger con un ritorno che si riversa poi sulla sua scrittura avvicinandolo a ragionare sempre più in "termini" di testo per arrivare sempre più facilmente a tirar giù un soggetto e poi successivamente alla stesura di una trama.

blogging trama blogger

Passione per il blogging l'altro lato dell'amore per la scrittura
A causa dell'amore smodato che si nutre per una passione non è raro sorprendersi a proiettarsi nel futuro e pensare a quanto l'erosione del tempo ed il suo agire possa lederla o scalfirla o più semplicemente mutarla finendo per togliersi così di qualcosa o addirittura depauperarla fino a privarla persino del nostro talento che meglio la contraddistingue.


Timori da blogger
Lo fanno i bodybuilder spaventati dalla vecchiaia, gli sportivi in prossimità del ritiro dalle competizioni e casomai anche i rocker deboli di udito (scherzo) insomma siamo tutti soggetti al tempo ma la scrittura fortunatamente ci preserva e magari ci illude di poter evadere dalla sua ineluttabilità, già le chiavi di lettura per esempio sono un valido espediente per provare a farlo.
In questo passaggio da pensiero a scrittura e quindi a contenuto vi è l'abilità del blogger capace di donare ad una sua analisi introspettiva una versione estroversa della realtà e per cui passa tutta la magia del blogging.


Cosa trama 1 blogger?
Un blogger trama sempre, comunque ed ovunque questo tipo di pensiero si esercita fino a farlo divenire un istinto, è prigioniero della sua mente come il minotauro nel labirinto ma veste anche i panni di Tèseo il cui compito e sbrogliare il filo a cui sono legati gli eventi della narrativa e che gli permette di non perdervisi poi una volta entrato.
Ma per arrivare ad una tale capacità visiva devi scrivere, scrivere e tanto per cambiare farlo ancora ripetutamente sempre e comunque fin quando non avrai modificato il tuo sistema nervoso e lo avrai fatto diventare un automatismo al pari di come un giocatore NBA è capace di tirare al buio quasi con la stessa percentuale che con la luce.


Presto non proverai più le difficoltà e la fatica necessaria a scrivere i contenuti che stai incontrando adesso perché man a mano che procederai a fare blogging penserai sempre più in scrittura senza dover passare per quella fase in cui la tua chiave di lettura soggettiva e quella che desideri in ultimo offrire ai lettori non si incontra. Dopodiché diverrai sempre più veloce e apporterai modifiche significative per avvicinarti sempre più allo stile prediletto dal web facile da leggere e semplice da capire. Ecco cosa trama il blogger che c'è in te e che ti scorre nelle vene, vuole solo scrivere per comunicare, farlo sempre meglio e dannatamente bene!
Eppoi i blogger non invecchiano mai perciò ogni momento è buono per iniziare!

Non perdere neanche un post
iscriviti alla

NEWSLETTER
newsletter blog antonio luciano
!NO SPAM!


Inserisci il tuo indirizzo email, enjoy:






Delivered by FeedBurner