Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 20 aprile 2017

Blogging, lavorare gratis? Ma sei scemo?!

blogging lavoro gratis free jobs

Nel blogging - da blogger che vuole migliorarsi - non posso fare altro che consigliarti di lavorare per progetti validi anche quando non pagano, curioso di sapere il perché, vero?

La libertà creativa si paga, non è una di quelle cose che vengono via gratis o meglio se ti pagano amico mio credimi nel blogging sarà veramente dura tu riesca ad esprimerla.

Un distinguo importante prima, non sto parlando di quella d'espressione che è tutt'altra cosa. Ci mancherebbe se vuoi aprire un blog nel più breve tempo possibile puoi farlo con  Blogger senza neanche dover registrare ed accollarti la spesa di un dominio.

Novità Blogger: Template + belli di WordPress


Da pochi giorni Blogger ha introdotto importanti novità che consentono agli utenti di utilizzate template responsive, veloci, reattivi, scalabili e che seguono i recenti dettami imposti dai più moderni standard web. Efficacia tecnica unita alla raffinatezza stilistica offrono un prodotto che non è secondo a nessuno sia per l'utente newbie che il professionista. Perciò se ti metti in testa di aprire un blog con l'idea di provarci quanto meno non hai più la scusa delle spese iniziali o che a fronte di un loro risparmio domani non potrai disporre di un prodotto professionale.

Altrimenti, quelle che ti racconti sono solo scuse, magari ti aiuteranno a procrastinare ma non ad aprire il tuo blog bello che fiammante online.

Scrivere solo per progetti che pagano


Se avessi scritto solo per committenti a pagamento sarei mai diventato quello che sono oggi ? No! Assolutamente no! Eh la spiegazione è molto facile e presto detta, non sarei riuscito a realizzarlo perché avrei fatto solo quello che gli altri mi imponevano con il dio denaro di fare.

L'imprenditoria online ed il blogging


Molte volte si commette l'errore di mescolare le cose per poi ricavarne solo confusione. Pare sia un vizio umano, se ti può consolare ne sono affetto anche io. Tant'è il web è popolato da 2 tipi di blogger. Quasi una dicotomia netta. Sostanzialmente non faccio un distinguo netto tra freelance e lavoratore dipendente ma una questione di mentalità secondo cui uno si comporta da imprenditore di sé stesso mentre l'altro no.

Anche se entrambi scrivono per il web e ambedue amano la scrittura li differenzia solo una cosa, quella che io chiamo con il nome improprio di: fame.

Il suo vero nome è voglia di crescere, non dico di diventare qualcuno, quella è roba da fighette 😁e web stars ma di fare qualcosa, qualche cosa che si riveli valida, buona, di valore.

Non voglio certo sminuire l'importanza del denaro - ad averne..😟 - , convenzione senza cui non è possibile mangiare ma neanche sottovalutare la forza che ha nel distruggere i sogni, le ambizioni e gli obiettivi nel blogging.
lavoro gratuito free jobs blogging blogger freelance

Scegli progetti-blog multi autore costruttivi 


Ancora si vedono poche start-up sul blogging. Hai mai pensato che un progetto multi-autore rappresenta - non me ne vogliano i puristi -  un qualcosa di molto simile?

Per esperienza posso dirti che apprenderai tantissime cose ed aspetti del blogging che con un blog personale sono esclusi stabilendo delle relazioni professionali che tieniti forte, quando gratuite si rivelano essere quasi sempre le migliori.

Perché mai lavorare gratis?


Già, hai sentito bene, in questo mestiere il denaro inquina la mente - perlomeno in Italia 😱 - delle persone specie nelle interazioni professionali. Se tieni in mente l'obiettivo di migliorarti e sei veramente capace, t'impegni e lavori sodo apporterai una crescita all'intero progetto. Di riflesso l'esperienza accrescerà anche te. Per cui avrà luogo un miglioramento reciproco.

Poi gli ingaggi arriveranno e come se arriveranno, prima però semina poi raccogli. Non ci credi, vero? Provare per credere poi tornare su questo post ed in caso contrario infamare nei commenti!😉

Un autore libero è quasi sempre un blogger felice.


Crediti Foto: 12