Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

martedì 23 luglio 2013

La Teoria della palla numero 8 nel Web

la teoria del designer creativo nel web
In un qualche modo anch' io ho i miei feticci i miei amuleti gli acronimi le teorie strampalate pur mantenendo una certa linea basata sulla capacità d'astrazione.

 Infatti mi fanno ridere anzi piangere quando sono esaminato da cattivi maestri che predicavano bene sulla decontestualizzazione delle competenze per poi razzolare male nella pratica di tutti i giorni in quanto inesistenti proprio in quest'abilità per pochi...sicuramente per il mondo risultiamo distribuiti

...poi bisogna vedere con quale proporzione?

 Uno su diecimila come nel film Django e quando ci incontriamo anche dall'altra parte del globo non esistono distrazioni o priorità non ci sono scuse: ci riconosciamo!

Alle volte possiamo sfidarci ma giusto per mandare avanti la noia o per stuzzicarci un po' ma alla fine il nostro operato è uno solo perché una sola direzione esso consegue!

Io posso solo dirvi che alla mia età credo solo a ciò che ho visto il resto è pari alla fantasia o a degli impianti di memoria derivata o dalla settima arte o dalla lettura.

Il mondo sin ora si è mostrato a me come un manufatto dell'uomo che è malvagio ed il cui sistema sociale collettivo è in mano alle persone più limitate che vi siano e sintetizzabili in tecnocrati e boriosi sotto neanche tanto mentite spoglie sadico-naziste.

Il loro talento è poco più che esecutivo anche se bramano neanche tanto segretamente una sete inesauribile di potere e di prevaricazione del prossimo...in mezzo ci sono tutti gli altri la cui maggioranza non avendo doti che gli consentano di guardare al futuro ma di mirare solo alla gioia dell'immediato per coltivare il proprio orticello son capaci di voltarsi dall'altra parte mentre uccidono il fratello loro.

Altri sono così esecutivi da tagliarvi la gola col sorriso solo perché gli hanno chiesto di farlo pur non sapendo neanche il perché e non crediate che si porranno alcun dubbio. In definitiva il mondo è crudele senza opportunità ed in italia tutto è una farsa!

Detto ciò passiamo alla teoria protagonista di questo articolo e che è quella della palla numero 8.
L'introduzione che ho scritto ha con la teoria ha un denominatore comune che è l'ARROGANZA!

In quanto quando lavorate nel web spesso capita allo stato attuale dell'arte inteso come sviluppo che quelli come me si divertano a sfidarsi e porsi degli obiettivi da raggiungere con anticipo.

Il parallelismo che è emerso con il gioco del biliardo fa tutta la differenza del mondo attraverso la dimostrazione di una particolare abilità ovvero quella di eliminare quella che potrebbe essere una buca fortuita (che faccio equivalere alla scoperta per serendipità in altre parole alla casualità delle rivoluzioni scientifiche per dirla alla T.Kuhn) e decidere la vittoria solo se raggiungerete la buca dichiarata (che faccio corrispondere al mio obiettivo in partenza).

Ciò richiede un misto di abilità/talento e azzardo in quanto beh non c'è niente di scientifico pur essendo molto fisico nel colpire una palla con una stecca.

Per chi invece crea nel web e progetta allora quando anzi tempo dichiara l'obiettivo che raggiungerà inerente un qualcosa che non si è mai visto e non è reperibile da alcuna parte a quali qualità dobbiamo imputarle? Al coraggio ? Alla Follia? Al talento? E se poi lo raggiunge?

Lo definireste sempre uno sbruffone arrogante?

A tal proposito voglio concludere con :

"A tutti i folli. I solitari. I ribelli. Quelli che non si adattano. Quelli che non ci stanno. Quelli che sembrano sempre fuori luogo. Quelli che vedono le cose in modo differente. Quelli che non si adattano alle regole. E non hanno rispetto per lo status quo. Potete essere d'accordo con loro o non essere d'accordo. Li potete glorificare o diffamare. L'unica cosa che non potete fare è ignorarli. Perché cambiano le cose. Spingono la razza umana in avanti. E mentre qualcuno li considera dei folli, noi li consideriamo dei geni. Perché le persone che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo sono coloro che lo cambiano davvero."(Steve Jobs)

Per farvi un esempio in questo blog ho applicato la teoria della palla numero 8 quando dichiarai implicitamente che avrei progettato un blog originale personalizzato migliore di Wordpress integrato e sincronizzato con un sito web in modalità totalmente Free senza essere un programmatore ma solo attraverso una visione d'insieme. 

Insomma nella mente avevo di dimostrarlo e così ho fatto quando tutti dichiarano il contrario...ovviamente in questo giochetto chi tace sta zitto!

Il prossimo sarà stilare del manifesto dell'usabilità/accessibilità nel web che ho già denominato Dogma 77 grazie Lars!  


In cui detterò le nuove regole/compromessi che sono l'applicazione della teoria della palla numero 8 in quanto se visionate i siti che ho progettato prima che io la scrivessi dimostrano che potevo dichiarare in anticipo la direzione presa.

Un'altro caso è quello che poi racconterò inerente Sòr Zuck non mi fate però rivelare niente sennò vi rovino la sorpresa!


Poi se me ne verranno in mente altri li scriverò..ora non fatemi sforzare e ricordatevi che in mezzo a teoria e numero otto non a caso c'è la parola Palla...