Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 23 gennaio 2014

Blog: perché averlo!

blog media web learning
Fin'ora ho letto di tutto e di tutti che non fanno altro che snocciolarvi più o meno la stessa cosa sul perché di come mai dovreste aprire un blog per la vostra attività Online...va da se' che il comune denominatore sia strizzare l'occhio al business...

della serie migliora il tuo che di riflesso migliora anche il mio! Fin qui non fa neanche una piega..e perché mai dovrebbe? 

Anzi che loro continuino pure così... non che i soldi non siano importanti ma in questo caso come in altri aspetti della vita mi sento di dire che forse non sono tutto...in fondo siamo noi ad aver depauperato la vita dei valori che trascendono il vil denaro...ma rimanendo in tema di proverbi ahimé la bellezza è negli occhi di chi la guarda...o sembrerebbe essere così per molti essere disumani.

Questa sovversione di valori non deve necessariamente equivalere a non trovarne altri anche dove la maggioranza vorrebbe farci credere il contrario.La mia teoria è che il denaro non paghi alla lunga certo ci costringe ad esserne schiavi per sopravvivere ma non dobbiamo diventarne succubi mentalmente.
Per queste ragioni chiamo in causa la formazione e non come si potrebbe pensare giustamente perché questo blog tratta precisamente e principalmente questo settore dello scibile;il legame anzi il collante è la cultura.Detto invece come direbbe un Broker: il contenuto paga! E per chiuderla alla Iglesias Panariellizzato: SIEMPRE!!!

Paga sia chi vi segue che voi stessi perché nel momento in cui state producendo un contenuto e alla parte più altruistica della vostra persona che state attingendo nell'immediato presente ma state anche seminando per il prossimo futuro ovvero per rendere la rete un contenitore di qualità.

Non ho detto un archivio proprio perché i blogger in ogni contenuto che producono mettono il cuore misto al lato-profilo esperienziale ed empirico del proprio essere.

Ecco perché vanno tutti rispettati dal primo all'ultimo sempre che non scadano in banalità da millantatori...dopo tutto pensateci chi è che nel mondo la' fuori vi ha mai dato niente per niente...?

Chi vi ha mai fatto attingere a ciò che di più prezioso ha del proprio bagaglio esistenziale e ancora che spende tempo senza avere nulla indietro?

...Temo che la risposta sia: NESSUNO!!!

Già chi scrive su internet a parte i mestieranti & mercenari non lo fa' perché non ha una vita da vivere ne' tanto meno perché ha tempo da perdere o nella sua interiorità bolle la necessità di soddisfare il bisogno di comunicare istintivamente al mondo ed agli altri perché timido-introverso o in preda a deliri da logorroica istericus!

Colui che scrive lo fa' perché nell'animo ha un Plus, un energia che lo porta a lavorare senza orari e lo fa' per generosità sia verso se' stesso che verso gli altri. Si è vero... se glielo chiederete vi risponderà a mezza bocca che non è così che lo fa per tenere un archivio di stampo cybernetico per aiutare la limitata capacità prestazionale della  memoria ma la scrittura non ammette bugie!!

Quando si scrive lo si fa sempre con una parte di se' e non ci caxi!!! 

Il discorso che sotto-intendo quindi che un Blogger non è colui che scrive per vivere ma chi vive per scrivere!!(Citazione di +Romina Tamerici)

Perciò e inutile ribadire che ovviamente non sto' parlando di chi lo fa di mestiere e produce contenuti seriali per quello e per quell'altro...o dei corporate blog in cui la data azienda ti assume se non hanno la garanzia di lobotomizzarti la parte del cervello alla quale corrisponde la zona della sincerità e neanche tutti gli altri saltimbanchi che popolano la blogosfera:

qui quello chiamato in causa con una Missione sei tu!!! Già ..il protagonista le cui azioni di riflesso al suo personal-professional blog possono arrivare sino alla grandezza come sprofondare all'esatto opposto...e tutto dipende da te!!!

Tornando alla morale del fai bene quello che fai oggi in virtù di quello che vorrai che sia-divenga il tuo domani sono convinto che tu l'abbia già dentro di te se ti sei interessato già ad avere un Blog e a curarlo e sono anche certo che oltre al tuo domani non ti suonerà retorico pensare anche se capisco non essere proprio nella natura di tutti gli uomini che contribuire a fare la "Rete-WEB"è un risultato le cui soddisfazioni sono riscontrabile sin da adesso.

Per vedere il futuro non è necessario aspettare e lavorare d'immaginazione e sufficiente pensare ad un bambino quando clicca l'icona di Chrome sul desktop e accede a questo meraviglioso ecosistema.