Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 24 aprile 2014

Crossmedialità:Video Tutorial

Tutorial Crossmedialità multimedia video tutorial formazione
Senza entrare nel merito delle differenze tra Multimedialità e Crossmedialità  mi limito ad inserire per ciascuna parola il corrispettivo significato attraverso due comodi link alias chiave di ricerca su Google rimandando questo tipo di approfondimento ad un altro post che scriverò prossimamente...Anche se mi fanno piuttosto senso in tutti i sensi ho deciso di inserire comunque un loro post intitolato Crossmedialità ed apprendimento giusto per offrire qualche spiegazione in più sulla natura del legame che ha questa modalità mediatica con la progettazione della formazione.

Invece per chi mi conosce bene e mi segue già da un po' di tempo sa' che è mia abitudine tracciare e scrivere in questo media ovvero il Blog i miei percorsi formativi intesi come l'attività di ricerca applicata ed al mio percorso pro-esperienziale. Poi che sotto mentite spoglie si celi anche qualche dritta o Utility sa' bene chi fa formazione tramite il Web che altro non è che quella sorta di plus che orienta la Ricerca verso il vastissimo regno del Learning.

In teoria dovreste arrivare a questo post dopo aver già letto il percorso che ho compiuto per scriverlo comunque la parte introduttiva è utile a coloro che atterrano su questo Post casomai dalle SERP e ne' sentono parlare per la prima volta; per costoro ricordo l'esistenza di una categoria tematica dedicata su questo Blog, appunto, denominata Tutorial  (Questo ahimé è il dramma che consegue alla cattiva pratica/abitudine di pubblicare i Post molto tempo dopo l'avvenuta stesura)

Prima di procedere questa volta voglio postare l'esemplificazione manifesta che ho pubblicato da qualche minuto su WUD-Zone nel post Diventa Autore WUD-Zone dopotutto non voglio certo finire in qualche giochetto mediatico-speculare per quanto accusi già svarioni da giri di parole. La nomenclatura-definizione che ho affidato a questo tipo di tutorial è cross-mediale per dovere della rappresentazione ma in verità intrinsecamente presenta molte più affordance che questa definizione non contempli e grosso modo quelle che ho rilevato sono le seguenti:

  • Un tutorial Cross-mediale agisce prevalentemente su quattro livelli: sulla Riduzione di Complessità dell'Usability rispettosa dei livelli di Expertise eterogenei in entrata/accesso dei Discenti nel momento in cui usano un qualsiasi ecosistema deputato alla trasmissione di conoscenza come alla sua costruzione e all'apprendimento che ne consegue.
  • Sulla Riduzione del Carico Cognitivo attraverso la produzione che si avvale della multi-cross-medialità scalabile e con quest'ultima parola intendo lo sgravio cognitivo che ne consegue su due livelli temporali quello della fruizione in un solo momento ma anche di quella anacronistica e atemporale.
  • Sull'aumento ed una migliore distribuzione dell'Attenzione nel processo formativo in quanto fa leva sulle differenze di grado dell'appeal che sfrutta la  mescolanza tra consumo dato dall'immediatezza e dall'elaborazione più profonda di norma dedicata all'apprendimento; cosicché da aumentare le chance che il discente-utente ne' venga conquistato per poi procedere ed infine gli si faciliti il percorso formativo. Il prodotto formativo risulta così già suddiviso in unità parcellizzate in cui ognuno implica una precisa modalità di apprendimento.(potremmo anche sostenere che un tale prodotto assume intrisecamente anche connotati da Promoter-marketing del servizio stesso in cui viene inserito)
  • Riduzione delle Criticità in quanto livellano la Expertise degli utenti e si pone come strumento/cuscinetto istruttivo-informativo tra molto e poco esperti. Anche in questo caso l'appeal dato dalla freschezza di questi servizi-mediatici e l'unicità del prodotto dato dalla loro sinergia è un valido aiuto per conseguire una via giusta che sta' nel mezzo.(le soluzioni originali-creative fanno da padrone in questa tipologia di interventi)
Nel prossimo Post Crossmedialità & Appeal approfondiremo capillarmente ciascun punto che ho appena citato focalizzandoci sulle tecniche e le strategia applicabili per conseguire questa tipologia di azioni sul processo formativo.