Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 22 maggio 2014

Web Design Efficace? = Copiare Facebook

Devo ammettere che quando vidi alcuni screenshot girare per la rete in merito al noto social media Facebook oramai insignito per antonomasia a portatore sano dell'etichetta a cui poter deputare l'origine della affordance di questo ecosistema su base sociale nell'ecosistema Web su algoritmo ipertestuale ebbi un sussulto e molti punti di domanda invasero e pervasero la mia mente a mo' di tempesta spaziale.
Web Design social media network
www.PlaceToDownload.com Facebook

Probabilmente quando avrò finito di scrivere questo post il design di Facebook sarà già cambiato ma prima voglio concedermi alcune considerazioni in merito a quale Web Design applicare alla propria attività online senza correre alcun rischio di non risultare comprensibili su larga scala e con quest'ultima espressione faccio riferimento a tutta la popolazione anche internazionale senza differenza di genere ed alcun limite temporale come l'eta e di expertise data dalle ore di navigazione affinché ciascun essere umano possa essere annoverato su una scala che va da novizio a molto esperto passando attraverso una fase intermedia di apprendimento. Nel momento in cui mi trovai a ragionare su quale design avrei voluto per i miei blog la struttura di navigazione-informazione mi impegnò in una perpetua attività di analisi e valutazioni; inutile dirvi che come la coperta rimanga sempre troppo corta e che le soluzioni non esistono meglio parlare di compromessi ma nonostante ciò bisogna fare delle scelte altrimenti nessuna pagina-layout si materializzerà dinanzi ai vostri occhi ne a quelli degli altri. Il gusto,poi,è un'altra questione per esperienza fa' parte del processo e piano piano si definisce attraverso il lavoro di revisioni e affinamenti quasi continui sino al raggiungimento di un equilibrio sia concettuale che tecnico.

<< Un Web design è comunque un concept in cui la sintesi di una forma finale rimanda un messaggio il più possibile esplicativo/descrittivo in merito al vostro brand e la mission che intende perseguire. >>

Le mie progettazioni in fatto di Web Design iniziano anteponendo la scelta su quale menù sia più adatto alle finalità che l'attività Web si propone prima di passare al posizionamento di ogni altro elemento facente parte dello schema/architettura della navigazione; poiché ritengo che sia da ritenersi la funzione basica ai fini della navigazione nonostante l'azione sinergica con quella di ricerca. La ragione che mi fece optare per la stessa soluzione di Facebook fu che dopo aver preso in considerazione tutti i menù per la navigazione centrava maggiormente i punti che ritenevo utili ed indispensabili per una corretta web usability in quanto rimaneva sente presente durante lo scrolling della pagina riducendo così i tempi necessari all'interpretazione della navigazione.
Non solo essa rende possibile la navigazione senza indurre l'utente alla ricerca ma occupa anche pochissimo spazio a fronte di una caricamento molto veloce. L'auto evidenza della barra menù è un esempio di come palesare è meglio che basarsi sulle convenzioni e sugli standard ma quando quest'ultimi sono generati dai social media-network o meglio quando il design in questione è proprio quello di Facebook il più diffuso e distribuito su scala mondiale emularlo non potrebbe comportare un'ulteriore riduzione della criticità legata ai differenti livelli di expertise dell'utenza dati dalle ore di navigazione accumulate? Nel dubbio io temo che la risposta sia più affermativa che non.

Il dubbio mi è sorto quando appunto ho visto le immagini del restyling prossimo venturo di Facebook (immagine soprastante) che anticipava il menù di navigazione principale a sinistra mentre il secondario sarebbe stato posto nella opposta sidebar di destra il ché mi avrebbe fatto deporre a sfavore della mia scelta e invece forse per non allontanarsi radicalmente e traumaticamente dalle abitudini hanno scelto di rinfrescare con pochi interventi il design in uso. Probabilmente potrebbe anche significare semplicemente che le ri-progettazioni sono migliori se sviluppate gradualmente specie quando hanno a che fare con standard di navigazione durati per anni e per numeri molto alti di user; quindi non voglio sbilanciarmi su quale sia il design migliore di tutti ma fatta questa precisazione penso che non sia un azzardo dichiarare a cuor leggero che fin quando questa evoluzione sarà in transizione non potremmo altro che godere dei vantaggi di ritorno dati dall'emulazione per convenzioni e standard offerti dagli ecosistemi di navigazione ed user experience più conosciuti al mondo: i social media-network.


Io per esempio ho preferito copiare Google = Web design troppo figo!