Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 18 settembre 2014

Design: l'apparenza inganna

Nel design molte volte ciò che ci appare semplice all'atto pratico si rivela non esserlo causando così un'ulteriore complicazione in essere rispetto all'aspettativa di corrispondenza naturale con cui siamo abituati di norma ad interagire.

Certo che non ci aspettiamo che ciò che la vista ci rimanda all'intelletto data un'evidente quanto palese rappresentazione possa comportare invece di risposta un'ulteriore complicazione; infatti quando ci aspettiamo che aggiungendo tasti e bottoni lo schema concettuale sia più chiaro è proprio il momento che sortisce l'esatto effetto contrario.

Anche dietro lo schema concettuale più di sintesi, come nell'immagine sottostante, potrebbe celarsi un flop in fatto di Usability Design:

Usability Design Oggetto
www.giemmeargenta.it

- Quale tasto fa' che cosa?

- Esistono tasti multi-funzione? In tal casa come tenerli a mente?

Sono state prese le giuste precauzioni in caso di errore?

- Se si presenta un errore che scala di importanza presenta?

- E invece nel caso esemplificato in quest'altra immagine sottostante come reagirà l'utenza dinanzi ad una sfilza inesorabile di tasti?

Usability Design Telecomando strumento oggetto design
www.mbgraphicsfilm.com

Non vi è alcun dubbio che il Designer dovrà trovare un modo e dopotutto proprio in questo specifico tipo di attività che consiste il suo lavoro insito nell'affrontare continue sfide di problem solving.

Un concept, intrinsecamente, può per esempio semplificare creando una gerarchizzazione delle funzionalità giocando sul fatto esplicitante o celante di talune di esse per favorire e differenziare così per esempio quelle di uso costante e continuo da quelle invece specifiche e meno frequenti e usate perciò di rado avvalendosi così di un trucco speculare dell'attenzione.

La semplificazione perciò non dev'essere intesa tale in quanto visiva e quindi esplicitata ma frutto di un'ingegnosa attività di riduzione della e delle complessità facendo leva sui principi e le linee guida del design che a loro volta derivano da una conoscenza profonda ed applicata dei sistemi cognitivi umani.

Allo stesso modo dei telecomandi potremmo essere ingannati da quell'orologio digitale in cui anziché 5 tasti funzione ne' sono stati solamente realizzati due presupponendo così che esso sia ben più tecnologico e facile da usare quando invece non riusciremo a ricordare mai le multi-funzioni per ciascuno dei bottoni.

Quindi sarebbe buona cosa, credo, provare il prodotto prima di procedere all'acquisto ben consci che l'apparenza può ingannare come dovrebbe essere più che una buona abitudine metterli in prova da parte delle aziende per interesse del loro stesso business in quanto un prodotto inusabile è quasi certamente un futuro acquisto perso ed a favore della concorrenza e questa non è cosa buona.