Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

venerdì 17 ottobre 2014

Blog : cosa dice di Voi (Autori Web)

Blogging blog studi umanistici blogger
Datemi pure del terrorista ma a me questa  storia  che ancora oggi non si possano amare gli  slanci  arditi verso il futuro, le scommesse, le  sfide    proprio non la sopporto; non ce l'ho tanto con  l'immobilismo tedioso e la corrente contraria  della superstizione quanto con  l'ostinata  prevaricazione culturale che ambisce a tornare  forzatamente indietro nel tempo e a mantenere modelli sbagliati a costo del peggiorare la vita dell'intere cerchie comunitarie pur di mantenere solo i propri disgustosi interessi personali.

Oramai è realtà assodata che progresso sia solo una parola che significa probabilmente un traguardo progettuale al quanto creativo che poi si scontra con la lenta messa in pratica delle nuove tecnologie le quali comporteranno un una progressivo cambiamento in un clima di resilienze e resistenze culturali; dopotutto la storia parla chiaro.

Le comunità intellettuali si divideranno sempre a favore ed a sfavore di questo e quello (con forse qualche posizione neutrale) nei confronti di una nuova tecnologia; quel che è peggio, invece, è l'assurdità di come taluni strumenti, odierni, la cui operatività (come capacità costruttiva sia consolidata ed esplicita) in alcuni paesi vengano deliberatamente ignorati.

Se la domanda è a cosa mi stia riferendo, intendo: il Media-Blog

Ma stavolta affronteremo la questione da un'altra prospettiva; facendo in modo che il nostro blog parli del suo autore ma non attraverso la qualità/quantità dei contenuti come avviene solitamente ma tramite le competenze ed i valori-risorse che emergono implicitamente tramite l'attività di blogger.

Sono consapevole che è un sogno, anzi, un desiderio che corrisponde a come vorrei che un headhunter  valutasse la figura professionale del blogger; ovvero, in base ad un'analisi da mondo reale e non da psico-analisi da masterino in merdologia applicata ma visto che mi piace giocare in questo Post insegneremo a costui come fare e procedere.

(Sfogo finito) Avete presente quella frase che una certa giornalista rivolse a Jim Morrison in relazione ai testi delle sue canzoni e a quanto essi raccontassero e svelassero particolari di lui personali che egli stesso desiderava celare?

Ecco il principio su cui intendo fare leva per fare presa sulla valutazione delle competenze attraverso un Blog è giustappunto il medesimo solo molto meno personale e quanto più possibile professionale.

Un Blog comunica tante competenze anche trasversali sul suo autore, eccone alcune:

  • Aggiornamento: capacità che denota interesse, passione applicata quotidianamente agli argomenti che l'autore tratta ma anche il desiderio di mantenersi a livello dello stato dell'arte; si lega alla attività di documentazione in un rapporto di interdipendenza e complementarietà.
  • Documentazione: attività che vede l'autore uscire dalle teorie e le Ipotesi astratte per contestualizzarle in ambiti pragmatici; denota quanto la sua azione, appunto, sia calata-immedesimata nel reale. Essa si lega alla qualità delle competenze e con l'aggiornamento continuo.(educazione continua-permanente)
  • Produttività: si misura in base-relazione alla quantità di post prodotti al giorno; se di qualità si lega alla competenza.
  • Competenza: si misura invece in base alla qualità delle tematiche addotte e prodotte; è in rapporto con la produttività la quale significa che l'autore è di stampo riflessivo-creativo e non teme crisi di scrittura o saprà come farne fronte in futuro.
  • Puntualità: in base al calendario editoriale è facilmente constatabile per contrasto con gli obiettivi mancati e mancanti.(se non reso pubblico si può gentilmente richiedere all'autore in sede di colloquio)
  • Creatività: valutabile in base alla varietà delle tematiche ed alla competenza riflessiva che le espone; si lega quasi a tutte le competenze sin ora elencate in un'amalgama quasi indefinibile.
  • Crescita: si valuta attraverso la rapidità di crescita in relazione alla mole produttiva misurata dall'inizio dell'attività di blogger da parte dell'autore documentata dalla data del calendario presente sul blog; si lega in particolare con la capacità di documentazione dalla quale deriva la ricchezza dei temi sviluppati.
  • Flessibilità: Capacità di svincolarsi dalle convinzioni dall'inizio dell'attività online in qualità di autore Web rispetto alle dinamiche analogico-tradizionali.
  • Sviluppo Web: verificabile in termini di qualità da Web designer apprese e il relazione all'uso delle moderne Web Application.
  • Comunicazione: uso dei social media-network con i relativi registri e modalità comunicative al fine di conseguire i propri obiettivi legato all'aspettativa dell'utenza specifica per ciascuno di essi.
  • Web Writing: conoscenze tecniche maturate per l'ottimizzazione/implementazione del testo da leggersi a video anziché su carta.
  • Web Usability: ottimizzazione delle strutture mediatiche delle pagine Web per una corretta accessibilità-usabilità distribuita che miri al soddisfacimento dell'aspettativa dell'utenza della Rete di cui appunto necessita al fine di poter consumare l'offerta formativa del Blog.
  • Trans-Multi-Inter-disciplinare: capacità di collegamento riflessivo trasversale tra settori disciplinari eterogenei e di documentazione su più discipline oltre a quelle strettamente di sua competenza e specializzazione; probabilmente questa capacità è il collante di tutte quelle presenti in questo elenco oltre ad esserne il denominatore comune capace di fare del blogger una figura di riferimento quanto originale nel panorama mediatico.Basti pensare che nessun utente privato ha mai potuto disporre di uno strumento con tali affordance sino ad oggi nella storia dei media.
  • Curiosità: se ami il Web e ci lavori tutti i giorni rispetto a molti altri hai un vantaggio: sei dannatamente curioso!
  • Altruismo: scrivere per gli altri anche se poi l'atto stesso è autoreferenziale è comunque un processo altruistico e di condivisione.
  • Capacità critico-riflessiva: fondamentale in qualunque ambito esistenziale essa è il passo successivo della messa in atto dell'amor proprio e l'humus del miglioramento in ambito professionale in relazione a rapporti di rispetto degli equilibri e di crescita reciproca con i colleghi.

 CONCLUSIONI 

Dalle competenze elencate, sicuramente scordandomene altrettante, se ne evince che siano tutte collegate da legami di interdipendenza che correlano le une alle altre sia attraverso rapporti complementari che singolari; probabilmente sarebbe stata necessaria una tabella per evidenziarle al meglio ma era mia premura per il momento solo di visualizzarle; sta' di fatto che sono un'amalgama niente male che fa' del blog uno degli strumenti di valutazione delle competenze attualmente senza pari sia per un professionista che per un individuo.

"Anziché una penalizzante o un fattore da ignorare in sede di colloquio di lavoro dovrebbe rappresentare un vantaggio inestimabile agli occhi di colui che deve valutare/selezionare specie in ambito professionale.

Oltretutto, esso, è pubblico quindi di ben altro spessore se preso in esame in virtù dell'esposizione pubblica delle proprie capacità e competenze valutabile in termini di trasparenza ma anche delle capacità critico-riflessive sviluppabili attraverso le modalità comunicative (social media-network) possibili, solamente, attraverso i canali del media-Blog appunto indispensabili per una crescita professionale di confronto e continua messa in discussione e perciò di qualità.

Chi ha dei contenuti non può essere eliminato a favore di chi non ne possiede ma dev'essere viceversa per il bene di tutti in quanto il fine del blog è proprio questo di condividere e per converso ricevere per migliorare la propria esistenza e di riflesso quella degli altri altrimenti il Web ha fallito!