Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 1 ottobre 2014

Blog design: Attenzione e Visione periferica

web design usability visione periferica psicologia cognitiva

Come da precedenti trattazioni sul visual based sapete come la penso a riguardo quando si tratta come manipolare l'attenzione delle utenze che adopereranno i nostri amatissimi Web Site-Blog.

Rimango dell'opinione che le immagini per quanto potenti e cariche intrinsecamente della capacità seduttiva della fascinazione siano strumenti mediatici che non rappresentano la soluzione adeguata per ridurre minuti di navigazione e carichi cognitivi ad essi annessi e che sia meglio impiegarle per altri usi magari per rafforzare l'efficacia semantica data da un quanto meno seduttivo e impegnativo media testuale nonché assai faticoso da consumare.

Visione Periferica e Attenzione

In questo Post l'argomento di trattazione si basa sulla gerarchizzazione data dalla posizione spaziale nel layout della pagina Web di un blog degli widget-gadget deputati alla cattura dell'attenzione di stampo periferico.

Per meglio capire il funzionamento della nostra attenzione basti richiamare il concetto che in psicologia prende il nome di "tecnologia calma" la quale impegna sia il centro che la periferia della nostra attenzione procedendo per continui spostamenti ed aggiustamenti tra i due poli compiendo una sorta di avanti ed indietro.

Al centro vi è ciò di cui ci stiamo occupando; luogo deputato al punto focale della nostra attenzione conscia o zona sulla quale esso ricade.

La periferia è rappresentata da tutto ciò che vi è intorno e che pur essendo al di fuori del nostro stato cosciente rimane percettibile e pronto a catturare l'attenzione la quale una volta deviata catturerà lo stato cosciente per se' stessa.

Quindi usiamo il termine "periferia" per indicare ciò che percepiamo senza prestarvi esplicitamente attenzione.

Visione Periferica applicata ai Blog

Nel caso del blog il concetto di "tecnologia calma" consiste nella transizione dall'area dei post a quella degli widget ora del footer ora delle sidebar; l'oscillazione tra questi poli non è necessaria ai fini della funzionalità ma possibile ai fini del servizio erogato l'importante è che quella periferica non disturbi e non devi l'attenzione dedicata alla lettura infastidendo ed irretendo l'utenza.

I vantaggi di questa distribuzione periferica è che così si possono inserire sia più funzioni altrimenti impossibili in una solo area centrale per la nostra attenzione e quindi rende possibile aumentare il livello totale di cose che si possono percepire ma con un affaticamento minore e che quando poi decidiamo di porre al centro dell'attenzione qualcosa precedentemente in periferia possiamo assumerne il controllo, inoltre, svincolandoci da qualsiasi imposizione e quindi quando lo decidiamo/vogliamo.

Quindi l'offerta formativa dei Post presente in questo Blog nell'area della Sidebar destra ed il Footer ha lo scopo come l'obiettivo di comunicare informazioni attraverso un sistema semi-automatizzato senza affaticare in quanto la visione periferica è deputata al nostro subconscio.