Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 12 novembre 2014

Elogio al 365° Post

blogging web writing blog

I followers di Antonio Luciano Blog sanno che è mia abitudine quasi da rito fare il punto della situazione/produzione ogni tot di post specie quando faccio cifra tonda diciamo sia per auto-gratificarmi dell'aver conseguito comunque un traguardo che per fare un bilancino di ciò che mi sono lasciato alle spalle e cosa invece intendo fare in futuro.

Fin qui' niente di speciale: fa' parte della nostra natura ragionare proprio attraverso questa modalità la quale ci consente di fare progetti in astrazione visualizzando sia gli schemi attuali in essere posti nel presente attraverso la comparazione continua con quelli passati che di fare previsioni su quelli che verranno.

Ragion per cui avevo istituito nella prima fase di vita del percorso-parabola esistenziale di questo blog la categoria etichetta "point" divenuta allo stato attuale delle cose la più generica "News" ma che ci tengo a ricordarvi funge anche da segnalazione sui servizi che periodicamente sviluppo su questo canale.

 Formazione Gratuita 

E' tempo di bilanci, quindi; ma stavolta voglio rovesciare lo schema di scrittura principiando con ciò che è il "core" di questo Blog ovvero fare formazione e per lo più Gratuita.

La linea diacronica ha per forza visto qualche errore/orrore di gioventù ma a livello sincronico ritengo che si sfiorano solo tematiche strettamente professionali che non lambiscono quasi mai le tumultuose zone della polemica; dopotutto cosa ci posso fare se questo è un settore in tormenta cerco solo di limitarmi alla mera constatazioni dei fatti.

Letteratura

La letteratura è un altro obiettivo che mi sento d'aver approfondito estendendo i miei orizzonti che adesso spaziano da tante competenze che concernono il Web sino all'Usability Design.

Web Design

Inoltre sono molto soddisfatto di aver sviluppato attraverso il CMS  +Blogger  e del loro servizio che ritengo inappuntabile e molto piacevole nell'usabilità quotidiana; ha un user friendly da riferimento che si cela dietro un aspetto giocoso e personale ma di una potenza professionale che non è certo inferiore a nessuno.

Registro comunicativo

Sono convinto che sia importante e che scrivere non sia necessariamente una questione di forma senza sostanza ma anche lo style faccia la sua parte specie se poi mira ad essere il più possibile esplicativo per l'utenza.

Ho mirato a conseguire uno style asciutto e tecnicamente telegrafico che arrivasse subito dritto al punto e cercasse quanto più possibile di soddisfare le domande dell'utenza anche potenziali rovesciando il punto di partenza per le mie disamine che anziché prendere origine dalla mia prospettiva principia da quella che proviene "da molti verso uno" per poi riconvertirsi in quella dinamica tipica del blogger ovvero di "uno verso molti".

Spero di aver alleggerito il carico cognitivo complessivo anche attraverso il suo sgravio possibile tramite l'applicazioni delle linee guida della Web Usability nella fattispecie riferite ed applicate al Web Writing.


 Conclusioni 

Quelli che ho elencato sono gli obiettivi che avevo in mente circa un anno fa' quando mi ripromisi nonostante stessi passando un periodo tanto per cambiare con il sedere per terra a causa dei miei stessi detrattori che avrei prodotto 365 post per 365 giorni.

In realtà il bilancino di un anno ha superato di gran lunga le più rosee aspettative nonostante non siano mancate le spine e nonostante tutto sono molto contento e soddisfatto.

Questo Post non vuole certo essere autoreferenziale vuole solo costituire una tracciatura per fossilizzare come ero e cristallizzare almeno per il momento come "siamo diventati" per fornire un'istantanea quanto meno provvisoria vista la natura fluida del mestiere del blogger in formazione per fare formazione....ehm scusate il gioco di parole.