Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 24 dicembre 2014

Blogging : migliora il tuo business!

Blogger Blogging
gocreatemarketing.com
Non c'è niente da fare non esiste cosa più bella al mondo che fare ciò che si ama fare; praticare del 'sano esercizio di blogging quotidiano' nel mio caso sento mi fa' proprio bene alla salute.

Come tutte e pratiche formative anche per curare un blog esistono varie modalità e strategie utili allo scopo ragion per cui un po' per analogia e un bel po' per utilità non è certo tempo perso ragionare
su quella che si candida come la migliore o tra le papabili.


Un percorso che va ben oltre la ricerca di un registro comunicativo anch'esso di fondamentale importanza il cui scopo è il cuore di questa meravigliosa attività.

Spesso nelle mia navigazioni Online mi imbatto in soggetti che a fronte di un professionalità presunta annoverano nella loro produzione poco più che 200 Post scritti in 5 anni e con la media di massimo 8/10 righi di lunghezza cadauno.

"Salvo che non siano dei maestri/maghi della sintesi dobbiamo dedurne che costoro testimonino di possedere pochi contenuti e di averne trasmessi ancora meno.

Peggio ancora quando questi si fermano ad essere poco più che resoconti giornalistici o limitati a riportare una fedele attività informativo-promozionale che dimostrano quanto tale autore non abbia compreso lo scopo primario di scrivere per un blog.

In altri termini egli testimonia di farlo solo per gli altri; ed è la profondità delle sue tematiche a non lasciare spazio a dubbio alcuno.

Con ciò che ho appena detto non prendo le mosse dal 'fare formazione' e dal meccanismo altruistico che vi è in essa intrinseco bensì all'attività che la precede che è appannaggio esclusivo dell'autore in quanto consiste nella continua reiterazione riflessiva dei propri percorsi di formazione permanenti e continui.

Purtroppo si può anche essere specialisti senza dedicare un minuto del proprio tempo a questa tipologia di attività che a detta di molti è inutile e noiosa oltre che identificata come paranoica....e credetemi avete sentito bene!

Invece, ritengo proprio questa metodologia-prassi produttiva reso ancor più profonda dal processo di reiterazione dati dalla scrittura; essa rappresenta il valore aggiunto del professionista che compie questa attività di analisi e studio continua, la quale, nel momento in cui si tramuta in contenuto diviene un incremento di qualità superiore rispetto al restare puro pensiero.

Non solo ciò può generare un ritorno di crescita dato dalla reciproca condivisione come punto di incontro di punti di vista diversi, eterogenei come magari divergenti ma anche risorsa appunto inesistente per la comunità di settore. (anche se da questo blog proprio non si direbbe)

Infine vedo molti di questi personaggi millantare testi ed altri prodotti formativi mancando in toto di produzione di stampo riflessivo sulla professionalità per cui si spacciano di essere specialisti; per le varie nicchie Web anche se tacitamente non emetteranno alcun suono sappiate che ci passate come fuffaroli de noantri.

Perciò il mio consiglio è di testare subito ed immediatamente il valore di un professionista specie se specialista Web o fortemente attinente ad esso valutando il suo sito ed il blog e nel caso in cui quest'ultimo appaia deficitario se così si può dire al pari della mia disanima di girare al largo in quanto trattasi non di professionista oberato di lavoro bensì di truffatore che si investe di talenti e capacità in alcun modo verificabili se non a vostro rischio e pericolo...se proprio di una prova-verifica contraria bisogna parlare.

Disponiamo di questo meraviglioso mezzo che è la rete per coloro che ne evitano il confronto sin quando avranno libertà di fare senza dover dimostrare buon per loro ma per chi invece è presente e non ha alcuna capacità e talento ne tanto meno voglia consiglio, invece, la validissima applicazione: Google Calendar.