Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

giovedì 29 gennaio 2015

Formazione Online : Apprendere da soli

formazione online web learning apprendimento in Rete
Anche se la tentazione di rispolverare antichi detti popolari sia assai forte cercherò di resistere ma lo farò solamente per amore del Web anche se in verità per il momento non ho ricavato niente di buono da quest'ultimo tanto da poter sostenere che rispetto a tutto ciò che ha intersecato la mia vita abbia fatto la differenza cambiandomela in meglio.


Anzi per lo meno in Italia ho assistito allo stesso spettacolo immondo di impotenza misto a frustrazione tipico delle dinamiche analogiche pur riconoscendo però che come controparte ho appreso molto forse addirittura più che in ogni altro ecosistema appartenente allo scibili e tutto ciò non è certo opera né della trascendenza né del caso...perciò niente mistificazioni è giunto il momento anche dei riconoscimenti e dei ringraziamenti se non altro per la costatazione dei fatti che a questo mondo è giusto anche separare dagli affari personali ed emotivi; specie quando si riceve!

Pazienza e tanto Fai da te' ha caratterizzato tutto ciò che sono adesso nella vita con un contorno di delusione perenne che mi fa' gridare 'al solito' se al banco del destino il barista mi chiede cosa voglia rispetto a ciò che in passato ho ricevuto in sorte.

Diciamo che il mio percorso è da considerarsi più un 'accanimento terapeutico alla mia volontà perduta' che mi sono auto-inflitto e che per il momento prosegue più per vizio che per un utile di qualsivoglia forma.

Magari è il karma... magari è la sfiga... chissà sta' di fatto che a prescindere dalla diavolerie SEO e quattro puttanate grafiche ho sempre più la conferma che il perseguire followers e sperare in un mercato di lavoro come riflesso condizionato è una pura stronzata.

Niente di nuovo certamente se siete abituati a essere visti come stranieri tra coloro che parlano una lingua che suona come la vostra e vi ritrovate ad aver migliorato certamente la scrittura dopo del sano blogging con una buona alimentazione ma siete finiti nuovamente a cantarvela e suonarvela da soli.

Però per il resto il Web resta stupendo, affascinante e con un potenziale enorme tanto da farmi dire spesso : WOW!

Ad ogni modo quest'oggi tratteremo l'apprendimento non formalizzato tipico delle dinamiche Web e visto che faccio riferimento alle dinamiche di apprendimento in cui il discente "Fa da se'" e non lo farò proprio da persona soddisfatta sembrerà che stia facendomi una sorta di autorete.

Ma una sensazione si ferma ad un livello emozionale che non converte e muta necessariamente in uno riflessivo e se buon sangue non mente chi proseguirà con la lettura avrà modo di constatare la buona fede e le ottime intenzioni che vertono a trasformare il Web in un luogo di apprendimento certificato, ubiquitario e di formazione continua-permanente anziché mollarlo in un limbo di nozioni spaiate, inaccessibili, irreperibili o escludente ovvero appannaggio dei soli specialisti per altri specialisti in una sorta di inerzia senza soluzione di continuità.

Non ho detto Formazione Online a ragion veduta in quanto essa con i suoi pacchetti formativi hanno già scritto la loro storia la cui trama è noiosa e tra l'altro rivelatasi anche costosa-spilla quattrini.

Perciò l'elenco dei problemi è da intendersi con punti critici da cui principiare per iniziare un lavoro di impegno comune per iniziare a creare un comune ambiente di formazione.


 Apprendere da soli  comporta le seguenti problematicità/ criticità:
  • Errare: che equivale ad imparare sbagliando che corrisponde a perdita di tempo = frustrazione.
  • Mancanza di verifica e certificazione: quindi la qualità dell'apprendimento.
  • Competenze spendibili solo in vendita = marketing.
  • Assenza di letteratura di qualità.
  • Anche se sono presenti tante nozioni tecniche mancano di propedeuticità e di percorsi di apprendimento specifici e progressivi.
  • Rapporto tempo utile al netto per apprendere svantaggioso rispetto al tempo perso per conseguire competenze utili e spendibili decisamente sbilanciato a sfavore del secondo.