Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

lunedì 16 marzo 2015

eBook story: lettura garantita

ebook formazione web writing web learning
Fonte Foto
Per gli Ebook prima fu' l'era delle versioni multimediali in cui più effetti speciali venivano inseriti al fine di coinvolgere l'utente catturandolo a livello multi sensoriale e maggiore sarebbe risultata essere l'efficacia del prodotto poi venne quella della ridondanza di collegamenti ipertestuali progettata in virtù di una meno ambiziosa finalità sensazionalistica per un risultato dalle mire più profondamente e squisitamente pseudo-culturali che invece poi si rivelavano essere farraginose sino alla saturazione alle quali seguivano navigazioni intestine infinite utili spesse volte solo a perdersi nei profondi meandri/rivoli della Rete.....

Perciò oggi, invece, che tipo di prodotti sono da preferirsi?

Forse le versioni edulcorate tutte al femminile in nome del carino e grazioso 'bello da vedere' equivale ad un buon media o si può fare di meglio?

Ad ogni modo, prima di procedere, è opportuno fare un distinguo tra l'eBook che finirà per essere consumato necessariamente in un lettore E-Reader e quello che invece verrà letto attraverso il monitor di un personal computer a fronte delle ore di navigazione Web con quella attività di apprendimento svolta parallelamente alle altre, appunto, tipiche Online.

Quest'ultima è quella che spesse volte, forse anche troppe, definisco la pratica del fare: Web Learning

Nei seguenti punti quali a mio avviso ritengo essere invece suggerimenti-principi per un eBook che adempierà al suo principale scopo: ovvero quello basilare di essere innanzitutto: consumato e perciò letto e che per farlo si avvalga dell'unica modalità contemplabile ovvero a fronte schermo video e possibilmente in parallelo alla navigazione Web.

Procediamo:
  • Web Usability: trattandosi di uno schermo il testo che è lo stesso media del Web deve obbedire e rispettare le medesime regole attinenti ed inerenti alla Web Usability Design.
  • Sintesi: dimenticate di ricevere il premio dell'essere letti se vi dilungate in laboriosi ed articolati esercizi concettuali e di stampo riflessivo in questo caso 'meno è meglio' inutile girarci intorno andate dritti al punto esplicitando.
  • Text Design: considerate il testo un media al pari degli altri, anzi, esso è il più antico tra i media e che se ottimizzato può rendere il processo di apprendimento sia più rapido che altrettanto facilitato/semplificato.
  • Enfatizzate i colori: create una vostra legenda a cui ad una cerchia ristretta di colori corrisponde un significato, meglio, se collegabile a quelli riconosciuti nella tavolozza cromatica come 'richiami emotivi'
  • Immagini: usatele al pari di un media atto a semplificare oltre che ad illustrare, magari, per sintesi di stampo concettuale o attraverso modalità funzionali come tutorial, copertine per il copyright ecc.
  • Stile: dimenticatelo puntate all'essenziale; l'utenza non ragiona necessariamente al pari vostro in questo senso, anzi, tutto ciò che desidera è arrivare dritta al punto e attraverso il percorso più breve/semplice/faticoso possibile; poi se riuscite a fondere entrambe le peculiarità in un'unità, beh.... allora sfiorerete il sublime.

..&njoy