Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

lunedì 23 marzo 2015

Scrivere un Ebook senza difficoltà e velocemente

web writing blogging ebook
Se desideri scrivere un ebook la prima preoccupazione che ti deve coinvolgere è che esso: 'venga letto' e per quanto mi riguarda ho già scritto sui suggerimenti in merito da applicare alla sua progettazione per una lettura garantita.

Dopodiché è importante passare al "come" si realizza e perciò al processo di produzione più squisitamente di natura pratico-pragmatica.

Perciò se è vero che esso deve essere facile e breve per i lettori per converso è fondamentale che sia facile e veloce da realizzare per l'autore che oltre a scrivere ebook è certamente impegnato a documentarsi per realizzarlo.

Per questa ragione l'intramontabile formato PDF si rivela essere il candidato ideale per realizzare il nostro elaborato, vediamo perché:

  • Web Learning: si da' per scontato che esso verrà aperto e "consumato" solo parallelamente alla navigazione Web.
  • Sostenibilità: chiunque potrà adoperarlo in quanto non è necessario che venga usato necessariamente un E-reader come interfacci per leggerlo.

Stabilito il formato, un ottimo strumento che personalmente ho adoperato per la produzione dei miei ebook che potete visionare alla pagina omonima dedicata su questo blog è Google Drive.

E' estremamente facile da usare difatti mostra la tipica user friendly dei prodotti homade Google, inoltre, se già avete un blog di Blogger siete già a conoscenza dei vantaggi di lavorare in un ecosistema di lavoro univoco senza dover fare continui login e godere delle facilitazioni dei percorsi dati dalla perfetta compatibilità ed integrazione degli applicativi tra di loro.

Comunque consiglio l'uso di Google Drive a prescindere in quanto consente la realizzazione di un ebook molto velocemente e di ottima qualità.

Per esempio: quando citate una parola che poi desiderate linkare non dovrete fare alcun copia ed incolla perdendo tempo e magari il filo del discorso in quanto Drive è già collegato al motore di ricerca in quanto prodotto Google ; perciò dovrete solo scegliere la voce che ritenete più giusta per il link e attribuirlo.

Quindi se non l'hai ancora fatto Scarica Google Drive e prova anche tu a scrivere il tuo 1° Ebook!

D'altronde io la penso così: se non ho mai fatto un qualcosa di oggettivamente difficoltoso come scrivere un ebook perché mai devo complicarmi ulteriormente la vita se esistono soluzioni semplici disponibili? 

Meglio abbracciarle, anziché desistere e poi mollare l'obiettivo che mi sono prefissato; casomai, posso pensare di applicare eventuali sofisticatezze in futuro quando avrò maturato la capacità di prioritaria importanza e significatività nel processo di apprendimento necessario per realizzare un prodotto.

Usi altri software/applicazioni ancora più accessibili e user friendly?

 Mettili a disposizione di tutti; usa pure i commenti.