Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

mercoledì 2 dicembre 2015

Multidisciplinare la definizione

formazione digitale multidisciplinare

Ho già espresso la mia opinione in merito allo sviluppo parallelo di un vocabolario della professione e delle definizioni annesse e connesse alla letteratura di un blog di formazione, sinteticamente avvallando due aspetti principali/ peculiari:

  • Motori di Ricerca Online che non possono che arricchirsi attraverso il contributo empirico di ciascun blog, il quale, di riflesso fornisce un risultatoo oggettivo per le utenze che compiono ricerche interrogandoli quotidianamente (scettici compresi)
  • Evoluzione del vocabolario della professione molte definizioni derivano da teorie che a loro volta possono essere più o meno coerenti, alle volte risentire dell'obsolescenza temporale, persino, da inesattezze come imprecisioni.

    Se la cultura è orizzontale ed il blog il suo strumento di diffusione, molto probabilmente, è già possibile una inversione del paradigma della cultura "proveniente dall'alto" e le opportune correzioni sono già una realtà di fatto

Quest'oggi, è quindi, il turno della definizione del termine: multidisciplinare, con un accezione nella fattispecie rivolta al settore della formazione, nonostante, trattasi di una contraddizione in termini in quanto la sua specificità risiede proprio nel non contemplare alcuna suddivisione della cultura in discipline.

Difatti, sono molto attento nelle mie trattazioni ad usare il termine: 'approccio multidisciplinare' che trattasi piuttosto di una 'forma mentis aperta', la quale, appunto, comprenda tutte le discipline a livello paritetico che non una revisione dell'architettura della conoscenza data dall'insieme delle discipline.


Dovremmo, forse, tornare alle origini in cui non esistevano distinzioni tra menti umaniste e quelle di stampo scientifico?


Viaggiare nel tempo per riformare la struttura della cultura
Romanticamente viaggiare a ritroso nel tempo è possibile, ma, il futuro per raggiungerlo è solo possibile costruendolo nel presente, magari, mantenendo i settori attuali ma tenendo conto delle relazioni date dalle contemporanee contaminazioni tra i saperi, per lo meno quelle già esistenti.


Il blog media protagonista della multi-disciplinarietà 
Esemplificando, pur essendo un tema già affrontato su questo blog, basti pensare, a come l'uso del media sul quale scrivo ha entrambe le connotazioni, ovvero, quella umanistica del contenuto-letteratura e quella scientifica della tecnologia digitale le cui implicazioni, appunto, trascendono vicendevolmente ora l'uno ora l'altro tanto da definirsi trans-disciplinare per lo stretto rapporto di interdipendenza in essere.

Addirittura, il trans-multi-disciplinare, è importante per il media blog ma anche per la formazione in senso assoluto, difatti, è necessario che:
la tecnologia digitale debba essere vista come un tutt'uno tra gli ambiti di competenza scientifica e quella umanista per poter sviluppare tutto il proprio potenziale intrinseco (autore-blogger) ed estrinseco (utenza-lettori).