Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

sabato 18 giugno 2016

Best practice web usability = navigazione efficace

web usability linee guida best practice

L'interfaccia di navigazione consente alle utenze di interagire con siti web, blog social media-network, forum e quant'altro è presente online. I processi di iterazione tra user ed interfaccia dipendono fortemente dal design che realizziamo per renderle efficaci ed efficienti.

L'importanza dell'interfaccia di navigazione

Ridurre al massimo le criticità, i golfi pericolosi della cattiva usability e le derive da navigazione scorretta mantenendo i margini di tolleranza piuttosto ristretti consente di non incorrere nel rischio di sfociare in quei fenomeni noti come dispersione, sovraccarico cognitivo, abbandono;

"perciò è bene prestare molta attenzione alla progettazione dell'architettura dell'informazione e dell'interfaccia di navigazione.

Stabilire primariamente gli obiettivi che si intendono far conseguire tramite navigazione agli user, i propri è il punto di partenza su cui stabilire un "concept" più grezzo per poi intervenire consecutivamente con progressive riduzioni di complessità e consecutive limature delle criticità affinché l'interfaccia di navigazione sia resa nella forma più esplicitata e comprensibile possibile.


+ è pulito il design - elementi = + è comprensibile 
Questo processo è importante al fine del less is more in quanto altrimenti ci troveremmo ad aggiungere anziché togliere mentre siamo più che consapevoli che per apportare una buona web usability al web design le parola d'ordine sono due: ridurre e semplificare!

Prima di procedere con la progettazione dell'architettura - schema dell'interfaccia di navigazione è bene anteporre a revisione e a verifica i contenuti in quanto affinamenti di taluni complessi per simmetria genereranno aumenti di altri che invece erano semplici, inoltre ne compariranno anche altri che invece giacevano in modalità sleeping in quanto ignorati, dimenticati o imprevisti.

Nella web usability è meglio prevenire che curare gli errori pena altrimenti mettere in preventivo i famigerati interventi post-pubblicazione del sito-blog i quali sono difficoltosi e dispendiosi già per definizione.
Spesso molte funzioni interessanti emergono proprio a contrasto con quelle preventivate ed altre assolutamente indispensabili proprio a seguito di idee che prima non avremmo potuto visualizzare.

Perciò è necessario preventivare che molti ripensamenti e rivalutazioni che si faranno strada nella mente del progettista-designer; d'altronde l'interfaccia di navigazione è quello strumento la cui gestalt finale consente all'user web di usufruire dei servizi e delle funzionalità presenti sul vostro sito-blog.

web usability best practice linee guida

Funzioni che un'interfaccia deve soddisfare per le utenze online

- Consentire agli user di orientarsi facilmente nello spazio dell'ambiente-ecosistema del sito-blog. Ovunque si trovi l'utente non solo deve percepire e comprendere dove si trova ma anche orientarsi verso le scelte possibili, quelle potenziali come poter ritornare all'origine della sua attività di navigazione che per definizione corrisponde alla Home page.

"Il visitatore deve risalire velocemente a quale sia la sua posizione da ovunque nel sito-blog.

- Rendere possibile per l'utente percepire mentalmente la geografia-mappa del sito-blog che corrisponde ad avere un'idea spaziale entro cui agire e dove invece sono posti i suoi limiti-confini.

- Semplificare la visualizzazione dei contenuti attraverso rappresentazioni anche estremamente sintetiche.

- Creare percorsi di navigazione facilitati su base tematica di senso e di significato se e quando possibile.

-Essere utente-centrica perciò basata su un livello di difficoltà distribuita di accessibilità ed usabilità. (livellando l'expertise)

- Consentire la visualizzazione dei Link già navigati tramite l'oramai consolidato cambio della tonalità di colore di norma più scuro e quelli che invece sono ancora da navigare tramite l'esplicitazione dei link che assumono una tonalità più accesa al passaggio del puntatore del mouse e la corrispettiva comparsa della sottolineatura. (corrisponde a cosa l'utente ha già fatto ma anche di ciò che invece potrebbe fare potenzialmente)

- Rendere reperibili i contenuti attraverso un'opportuna funzione di Ricerca

- Offrire una mappatura visiva basata su una suddivisione per aree di senso.

- Gerarchizzare attraverso il posizionamento delle aree di senso l'attività di navigazione come di reperimento dei principali servizi e funzioni stabilendo le aree in principali e secondarie ed infine suddividerle in categorie e sottocategorie.

- Trasmettere anche gli aspetti da navigazione potenziale che non possono essere esplicitati anche solo per ragioni di mancanza di spazio ma comunque presenti e ragione di arricchimento dell'attività online.

- Ottimizzare ed implementare la 'funzione di Ricerca' per renderla più capillare e più efficace ad un livello sempre più atomico e capillare.



Jacob Nielsen direbbe di avere una tolleranza alle affordance ridotta il più possibile per non tradire le aspettative dell'utenza durante l'attività di navigazione e per cui l'architettura è stata realizzata il che corrisponde in un certo qual senso anche al grado di possibilità che essa può offrire.

Perciò è buona usanza eliminare errori di vario genere come link mancanti o peggio ancora sbagliati che non conducono a nulla se non ad una perdita di tempo e alla frustrazione dell'utente ed alla successiva dispersione.

Suggerimento revisionate periodicamente il sito web-blog ed eliminate le pagine inesistenti o che danno errore, date un 'redirect' se necessario;

non avete idea di quanto volte avreste voluto farlo ma ve ne siete scordati!

Così facendo le pagine sbagliate si accumulano nel tempo creando tantissimi click che non conducono a niente.
Pensate ad un utente che dovesse incappare per la prima volta in una successione di 3 errori consecutivi ed in rapida successione per fonti ricercate, la questione è:

rimarrà affinché compierà il 4° o vi abbandonerà per un'altra attività web analoga alla vostra presente nelle SERP e magari meglio gestita?

Presto pubblicherò altri post come risposte in merito al fine di ovviare a questa tipologia di situazioni critiche.


Iscriviti alle notifiche Push per ricevere i post del mio blog,