Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

martedì 1 novembre 2016

Blogging Ultraterreno

blogging ultraterreno blogger marziano alieno
Alle volte ti senti un blogger alieno alla vita terrestre? Qualche volta hai avuto qualche delirio di onnipotenza tale da farti percepire addirittura come uno specialista web ultraterreno? Nessun problema è tutto nella norma però sappi che adesso hai l'opportunità di diventare persino un blogger extraterrestre, come? Leggi il post!

Che sia Marte o un altro pianete le possibilità di poter finalmente avere una vita ultraterrena in cui non sentire sempre i soliti problemi tutti i giorni e di cui preoccuparmi angosciato ogni minuto che trascorro della mia miserrima esistenza sarebbe un tocca sana per la mia ansia resistente e resiliente al cambiamento nonostante tutti i miei impegni e sforzi per reprimerla, farci i conti è peggio di un buco nero che mi risucchia e poco importa che vi nuoti contro la sua forza è quella di tutto l'universo messo insieme e vuole ingoiarmi con il solo scopo di farmi implodere.

+ che un nuovo inizio una fine certa 
La prospettiva di vivere liberamente una volta per tutte supera pure la paura di schiattare a causa di un'atmosfera ostile timore più che giustificato dalla pericolosità di un pianeta "X" così ostico nei confronti della vita; in gioco non vi è tanto un nuovo inizio cosa che ad onor del vero mi genera altra preoccupazione bensì di dare una fine a questa vita sul pianeta terra che pur avendo un'atmosfera che genera la vita fa di tutto o per toglierla o per rovinarla.
Secoli di storia hanno realizzato sistemi efficaci solamente per generare sofferenza, schifo e punizioni/repressione ovunque senza possibilità di salvezza alcuna.
Magari così potrò essere finalmente un blogger alieno ed essere definito giustamente come tale senza preoccuparmene affatto senza paranoie ne invidie alle calcagna finalmente libero ed occupato così da dire una volta per tutte: l'inoccupazione e cos'è? La disoccupazione non una cosa di questo pianeta!
La concorrenza una preoccupazione d'altri tempi! Con l'ansia? Ho finalmente smesso e detto basta, WOW!!

blogger alieno blogging extraterrestre

Un blogger alieno alla vita
Dopotutto se il problema è sentirsi da sempre extraterrestre a prescindere dall'incombente missione su Marte andarsene una vota per tutte su un altro pianeta può rappresentare solo il passo più naturale per ricongiungersi con quella parte di se' stessi più autentica che proprio non riesce ad adattarsi qui sulla terra senza per questo sentirsi un misantropo e peggio ancora un sociopatico disadattato.


Quindi, una ritirata con disonore?
Insomma io ogni volta che penso al sociale ho le traveggole, ansia mista ad angoscia pura mi coglie, la sintomatologia che accuso equivale ad un attacco di labirintite acuto, pensare ad una vita predestinata a rapporti fasulli densi di rassegnazione e da pesce candela posto in fondo alla catena
alimentare darebbe le vertigini temo a chiunque ne sono certo e come potrebbe essere altrimenti.


Non una fine ma un nuovo inizio
Eppoi credo che coloro che se ne vanno via avranno tutti un motivo per farlo romanticamente da ricondurre alla mia stessa necessità di un nuovo principio più realisticamente, invece, si spera basato su un'attenta selezione svolta precedentemente alla partenza in cui solo cittadini di un certo "tipo" verranno ritenuti idonei alla missione ed allo scopo ultimo di costruire anziché di distruggere. Dopotutto un diversamente in questo specifico caso credo non sia contemplato pena altrimenti il rischio di andare assai poco lontano per un pianeta già senza futuro in partenza.

Newsletter
newsletter blog antonio luciano
!NO SPAM!


Inserisci il tuo indirizzo email e BUON DIVERTIMENTO:





Delivered by FeedBurner