Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

sabato 18 febbraio 2017

WordLift plugin WordPress utile ai blogger

Wordpress plugins WordLift

In questo post parliamo di WordLift plugin Wordpress e sfatiamo per sempre il mito-pregiudizio che sono solo un favoreggiatore di Blogger quand'invece sono solo un blogger appassionato di blogging al 110%.

WordLift consente di organizzare i messaggi e le pagine aggiungendo fatti, collegamenti e dei media per costruire siti web ben strutturati, sia per gli esseri umani e motori di ricerca.

Spesse volte mi contattano utenti inferociti accusandomi di una mia presunta simpatia per Blogger a ragione di ciò che ho scritto come se il mio fine fosse voler sminuire WordPress per deprecarlo.

Niente di più sbagliato😱!! Lungi da me, sono un appassionato di blogging a tutto tondo e come tale adoro tutte le piattaforme nessuna esclusa, niente antagonismi in fatto di CMS!

Nessun pregiudizio a dispetto di WordPress

Tuttavia WordPress è la più diffusa piattaforma di blogging attualmente tra quelle in uso perciò mi trovo a scrivere altrettanto quotidianamente sui rispettivi editor, pertanto le mie disamine scritte spesso in chiave di parallelismi all'ultimo sangue tra i 2 sono da intendersi come impegno teso ad approfondire la parte debole, quella meno trattata e perciò meno utilizzata rispetto alla più conosciuta, appunto Blogger.

Sono i titoli a richiamare questa annosa-barbosa disputa che di fatto non esiste come una mia presunta polarizzazione verso la scelta che ho sposato per ospitare il mio blog personale ma trattasi solo di uno schema, quello utilizzato nei titoli, speculare al web per attirare l'attenzione e richiamare al contempo il funzionamento sistemico dei motori di ricerca.

"Quindi per me non esiste una controparte ma più CMS diversi che amo tutti indistintamente/ indiscriminatamente ed una sola passione💜 per il blogging!
Punto 😘.

WordLift Plugin Wordpress per blogger - editori

A dimostrazione di tutto ciò quest'oggi voglio parlarvi di WordLift un plugin Wordpress - grazie a +Gennaro Cuofano che me lo ha presentato/proposto - e dare inizio al parlare anche di questo meraviglioso CMS come ogni blogger-copywriter che si rispetti dovrebbe fare.

Leggi anche: "WorldLift: from research lab to startup company"

Non si tratta di dedicare ulteriore attenzione a Wordpress visto che ne ha già abbastanza da parte di una moltitudine di autori oltretutto molto competente ma di condividere ciò che nel mio percorso di blogger ritengo essere una non ripetizione di ciò che è stato già detto e che reputo più interessante.


WordLift WordPress Plugins
www.wordlift.io


Talune volte si tratterà di segnalazioni, altre di tentare d'approfondire dipanando qualche aspetto inerente appunto Wordpress; stavolta parliamo di WordLift un plugin volto ad organizzare i contenuti su base tematico-semantica attraverso l'intelligenza artificiale.

Questo plugin promette - e mantiene! - di attuare un processo di revisione dei contenuti al fine di organizzare, strutturare e promuoverli nel web e di essere utile ai blogger, giornalisti e altri specialisti della scrittura online.


Si dice che un video valga più di mille parole scritte da un blogger:


Content Organization is the new SEO! A quick overview of WordLift from InsideOut10 on Vimeo.

Caratteristiche


WordLift è un plug-in per i creatori di contenuti online:
  • Supportare il processo di scrittura con i fatti affidabili e contestuali 
  • Arricchire i contenuti con immagini , link e visualizzazioni interattive 
  • Tenere i lettori impegnati con le pertinenti raccomandazioni contenuti 
  • Produrre contenuti compatibili con schema.org markup , permettendo i motori di ricerca per meglio indicizzare e visualizzare il vostro sito web . 
  • Coinvolgere i lettori con pertinenti raccomandazioni contenuti 
  • Crea il tuo Wikipedia personali 
  • Pubblicare i metadati per condividere, vendere e distribuire contenuti

WordLift porta al vostro flusso di lavoro di pubblicazione


  • La tecnologia di auto-organizzare i contenuti utilizzando pubblica o privata disponibile Google Knowledge Graph 
  • Un modo semplice per costruire i set di dati ei dati completi di proprietà 
  • Il supporto per la creazione di contenuti web utilizzando le informazioni contestualmente rilevanti 
  • Apprezzato e liberi di utilizzare foto e illustrazioni da parte della comunità Commons che vanno dalle mappe alle immagini astronomiche per fotografie, opere d'arte e molto altro ancora
  • Nuovi mezzi per guidare la crescita del business con i percorsi di scoperta contenuto significativo 
  • Il tagging dei contenuti per una migliore SEO 

CONCLUSIONI
Anche nel blogging come in altri settori del web chi per primo abbraccia una tecnologia valida ed efficace è anche colui/ei che ne trae i maggiori benefici, dopotutto chi fa il blogger sa benissimo quanto sia importante dal punto di vista organizzativo potersi avvalere di un aiuto e quanto questo già si traduca nel conseguire ben altri livelli di efficienza e di performance complessiva,

Quindi che aspetti a provarlo?
 SCARICA la Versione 3.10.0! 
Lascia un feedback 
 nei commenti!

CONDIVIDI