Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

sabato 4 marzo 2017

Il web è il Far West del marketing?

web strategie online marketing copywriting web writingNel web devi seguire necessariamente le strategie che ti propongono anche i sedicenti guru della rete o invece puoi stabilirne pure tu di solide, funzionanti e dannatamente valide/efficaci?

Nel web non ci sono regole al massimo una manciata di strumenti di misura dati pseudo-efficaci per imbrigliare in numeri e statistiche varie il fattore "X" che ci rende esseri senzienti. Lasciamo pure perdere l'essere "umani" basta restringere il campo ad esseri animati dotati di una certa intenzionalità che li muove a fare ed intraprendere azioni di senso compiuto online.

La dura legge del web

Questa è la legge che imperversa nel web, seguono un'ulteriore cospicua manciata di individui che ci provano a decifrarlo a campione. Ad oggi taluni di loro si sono avvicinati a sentire il polso dell'audience che pare popolarlo almeno per il momento con tutta una serie di accortezze e strategie tecniche applicate alla causa, bravi complimenti ottimo risultato!

Ma veniamo a noi, copywriter-blogger che dedichiamo gran parte del nostro tempo alla manipolazione della scrittura piegata alla finalità di vendere attraverso di essa, le metriche ci fanno certamente comodo ma rappresentano il tutto? Riescono forse esse ad aiutarci a trovare un modo di scrivere per attrarre?

Trattasi di 2 fenomeni quindi assai diversi:
  1. Dati e statistiche + web usability per migliorare il coinvolgimento della tua audience. 
  2. Scrittura creativa per vendere.

Affinare la capacità e l'abilità nella scrittura creativa perciò non è un sottoinsieme bensì parte del tutto che concerne la professione del copywriter; chi sostiene il contrario o qualcosa di diverso o è superstizioso o incompleto. Fortuna sua, invece, se è un furbo ma rimane pur sempre un bugiardo consumato 😏.

Non perdere neanche un post
iscriviti alla

NEWSLETTER

!NO SPAM!

Inserisci il tuo indirizzo email 😍 :




Delivered by FeedBurner


La legge sono io, siamo noi: copywriter

O sfortuna loro, direte - nei panni dei bravi copywriter - e sono pienamente d'accordo con voi, oramai sapete bene tra l'altro che non è una questione di solidarietà ma una prospettiva in cui riporre la mia visione la quale apre un varco, almeno una fessura attraverso cui cercare di infondervi il mio credo, detto altrimenti:

"La scrittura creativa è il gancio, l'amo con cui agganciate i vostri lettori!


CONCLUSIONI
La scrittura creativa oltre ad essere la parte debole di molti, è quella su cui potete lavorare, trovare la soddisfazione di percepire la crescita e vedrete che poi in un futuro neanche tanto prossimo che vi condurrà verso ad un riscontro. Ancora, se vogliamo chiamare in causa il sottotitolo del tanto citato libro Codice Montemagno che recita così: "Diventa imprenditore di te stesso grazie al digital", ecco se +Marco Montemagno getta le basi e detta i dettami perlomeno teorici sull'imprenditoria digitale aprendo tutto un campo d'interesse vastissimo fatto di tanti scenari quante sono le prospettive di crescita possibili online - complimenti a lui perché ha lavorato su di un cambio di paradigma culturale da super comunicatore quale è - in questo articolo ho voluto applicare tali precetti in senso più strettamente pratico alla professione del copywriting, insomma chi ha orecchie per intendere intenda.. 😉 😘


Come non sai di cosa mi occupo?
!INIZIA da QUI!
Poi
non dimenticare
CONDIVIDI